Meteo domenica 27 settembre: maltempo al centro-sud con forti rovesci e temporali

Giornata in netto peggioramento al centro e al sud con rovesci e temporali anche molto forti. In serata qualche rovescio tenderà a risalire anche al nord, raggiungendo Romagna, Veneto, il Friuli, il Trentino Alto Adige e la bassa Lombardia. Temperature nettamente al di sotto della norma ovunque.

La nostra Penisola è interessata dall’azione di un intenso sistema depressionario nord-atlantico accompagnato da aria fredda di origine artico-marittima. Sarà dunque ancora una giornata all’insegna dell’instabilità, segnatamente al centro e al sud con piogge e rovesci temporaleschi anche di forte intensità. In serata qualche rovescio tenderà a risalire anche al nord, raggiungendo Romagna, il Veneto, il Friuli, il Trentino Alto Adige e la bassa Lombardia. Temperature nettamente al di sotto della norma e su valori tardo autunnali, venti moderati e forti occidentali.

Immagine satellitare attuale di stamane domenica 27 settembre. Fonte: sat24.com

METEO IN DIRETTA LIVE – L‘immagine satellitare e quelle relative al radar ci mostrano attuali condizioni di cielo sereno o poco nuvoloso al nord e su parte del sud. Cielo molto nuvoloso o coperto al centro con piogge e rovesci temporaleschi in atto su Sardegna, Toscana meridionale, Lazio, Umbria, parte dell’Abruzzo e parte della Romagna.

PREVISIONI DOMENICA 27 SETTEMBRE – Al nord nubi e schiarite anche ampie; maggior nuvolosità su Liguria e Nord Est, piogge in arrivo dal pomeriggio-sera su Emilia-Romagna e Triveneto e Friuli. Al centro peggiora da Ovest con piogge e temporali diffusi specie al pomeriggio su Toscana, Umbria, Lazio, Marche e Abruzzo. Fiocchi di neve in Appennino oltre i 1600 mt. Al sud dalle ore centrali diurne forti rovesci e temporali su Campania, Molise e in estensione dal pomeriggio-sera anche a tutte le altre regioni. Fenomeni anche di forte intensità.

ALLERTE DIRAMATE DALLA PROTEZIONE CIVILE PER DOMENICA 27 SETTEMBRE:

ALLERTA ROSSA
Nessuna

ALLERTA ARANCIONE
Calabria: Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Settentrionale
Lazio: Bacini Costieri Sud, Bacino del Liri, Bacini di Roma
Puglia: Tavoliere – bassi bacini del Candelaro, Cervaro e Carapelle, Basso Fortore, Gargano e Tremiti, Sub-Appennino Dauno
Basilicata: Basi-A2, Basi-A1, Basi-C, Basi-D
Campania: Alto Volturno e Matese, Piana Sele e Alto Cilento, Tusciano e Alto Sele, Alta Irpinia e Sannio, Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini, Piana campana, Napoli, Isole e Area vesuviana, Basso Cilento, Tanagro
Sardegna: Bacino del Tirso, Logudoro

ALLERTA GIALLA
Basilicata: Basi-A2, Basi-A1, Basi-C, Basi-B, Basi-E2, Basi-E1, Basi-D
Calabria: Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Meridionale, Versante Jonico Meridionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Jonico Settentrionale
Lazio: Aniene, Bacini Costieri Sud, Bacino del Liri, Bacini Costieri Nord, Bacini di Roma
Sicilia: Nord-Orientale, versante ionico, Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Sud-Orientale, versante Stretto di Sicilia, Sud-Orientale, versante ionico, Bacino del Fiume Simeto, Centro-Meridionale e isole Pelagie, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie
Abruzzo: Bacino Basso del Sangro, Bacino del Pescara, Bacino dell’Aterno, Bacini Tordino Vomano, Marsica, Bacino Alto del Sangro
Emilia Romagna: Pianura emiliana centrale, Bacini emiliani orientali, Pianura e costa romagnola, Bacini romagnoli, Pianura emiliana orientale e costa Ferrarese, Bacini emiliani centrali
Marche: Marc-3, Marc-2, Marc-1, Marc-6, Marc-5, Marc-4
Molise: Frentani – Sannio – Matese, Litoranea, Alto Volturno – Medio Sangro
Puglia: Salento, Puglia Centrale Adriatica, Basso Ofanto, Bacini del Lato e del Lenne, Puglia Centrale Bradanica
Sardegna: Bacini Flumendosa – Flumineddu, Iglesiente, Campidano, Bacini Montevecchio – Pischilappiu, Gallura, Bacino del Tirso, Logudoro
Umbria: Trasimeno – Nestore, Chiani – Paglia, Chiascio – Topino, Nera – Corno, Alto Tevere, Medio Tevere.

Articolo di Alberto Fucci del 27 Settembre 2020 alle ore 10:23

Altri articoli di approfondimento e non solo...

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Venerdi 23 Ottobre
Le più Calde
Località T°C
Sassari 26°
Nuoro 26°
Foggia 25°
Oristano 25°
Palermo 25°
Matera 24°
Trapani 23°
Siracusa 23°
Cagliari 23°
Catanzaro 22°
Le più Fredde
Località T°C
Cuneo 12°
Biella 13°
Varese 14°
Novara 14°
Vercelli 14°
Asti 15°
Torino 15°
Como 15°
Belluno 15°
Bergamo 15°
Domani Sabato 24 Ottobre
Le più Calde
Località T°C
Agrigento 27°
Foggia 26°
Siracusa 25°
Matera 24°
Bari 24°
Ragusa 23°
Crotone 23°
Lecce 23°
Palermo 23°
Catania 23°
Le più Fredde
Località T°C
Aosta 17°
Arezzo 17°
Livorno 17°
L'aquila 18°
Perugia 18°
La Spezia 18°
Siena 18°
Belluno 18°
Biella 18°
Potenza 18°