Caldo anomalo in Siberia: preoccupa l’estensione del ghiaccio artico

Durante il mese di giugno la Siberia è stata interessata da condizioni di caldo estremo e prolungato. Nella città di Verkhoyansk, a ben 67° di latitudine nord, il 20 giugno scorso è stata misurata la temperatura record di 38°. Inoltre, le temperature insolitamente alte hanno favorito lo sviluppo e la diffusione di incendi che hanno colpito principalmente la Siberia Orientale.

Un’altra inevitabile conseguenza delle alte temperature è il più rapido scioglimento dei ghiacci marini. Solitamente la fine del mese di giugno e l’inizio del mese di luglio coincidono con la fase di massima riduzione del ghiaccio artico. Quest’anno, l’ondata eccezionale di calore ha però determinato una estensione record, la terza più bassa nel mese di giugno dall’inizio delle misurazioni. Sul mare di Laptev, dove il caldo è stato più intenso, il ghiaccio marino ha raggiunto il suo minimo storico per il periodo (immagine in basso). Si noti come dal 19 giugno l’estensione (linea rossa) precipiti superando il minimo storico del 2012 (linea tratteggiata).

Estensione del ghiaccio mare di Laptev. Fonte: National Snow and Ice Data Center


Nelle altre regioni dell’Oceano Artico la situazione non è al momento così drammatica. A preoccupare sono però le analisi modellistiche che suggeriscono un graduale spostamento dell’alta pressione dalla Siberia verso il Polo Nord nei prossimi giorni. Il caldo potrebbe allora coinvolgere un’area ancora più vasta andando a contribuire in modo ancora più determinante alla riduzione dell’estensione del ghiaccio.

Andamento estensione del ghiaccio. Fonte: National Snow and Ice Data Center

Purtroppo, con questi presupposti, il 2020 potrebbe addirittura segnare un nuovo minimo storico dell’estensione del ghiaccio articosuperando il record assoluto del 2012 e consolidando un trend di costante decrescita che si registra ormai da più di 30 anni.

Articolo di Stefano Della Fera del 07 Luglio 2020 alle ore 19:35

Altri articoli di approfondimento e non solo...

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Martedi 01 Dicembre
Le più Calde
Località T°C
Siena 10°
Potenza 10°
Fermo 10°
Frosinone
Perugia
Ferrara
Arezzo
Macerata
Teramo
L'aquila
Le più Fredde
Località T°C
Ascoli Piceno 10°
Rimini 10°
Ravenna 10°
Chieti 10°
Pistoia 11°
Lucca 11°
Rieti 11°
Prato 11°
Savona 11°
Genova 11°
Domani Mercoledi 02 Dicembre
Le più Calde
Località T°C
Genova 10°
Prato 10°
L'aquila
Sassari
Ferrara
Imperia
Sondrio
Bolzano
Rovigo
Trieste
Le più Fredde
Località T°C
Cuneo -0°
Vercelli
Torino
Asti
Alessandria
Pavia
Pistoia 10°
Potenza 10°
Oristano 10°
Campobasso 11°