Cronaca meteo: weekend di intenso maltempo con violente grandinate e nevicate in Appennino

E’ stato un weekend all’insegna del maltempo sulla nostra Penisola con nevicate in Appennino, violente grandinate, intense piogge e temporali. Ripercorriamolo insieme con immagini e dettagli…

Nel corso del weekend appena concluso il vasto campo di alta pressione, di origine azzorriana, è risultato come da previsione ancora troppo sbilanciato ad ovest, tra Europa occidentale e Penisola Scandinava lasciando l’Italia parzialmente scoperta e soggetta a correnti più fredde ed instabili provenienti dall’Europa orientale. Si sono verificate dunque condizioni spiccatamente instabili, con piogge e rovesci anche di forte intensità e a locale sfondo grandinigeno, come il caso del Salento con una violentissima grandinata, avvenuta tra Maglie e Melpignano, a sud di Lecce nel pomeriggio di sabato 30 maggio.

La grandinata è stata talmente intensa e persistente che ha imbiancato interamente il centro abitato di Melpignano (LE) ed è riuscita ad accumulare al suolo diversi centimetri di ghiaccio. Nei pressi di avvallamenti o conche il ghiaccio si è accumulato in grande quantità, riuscendo a paralizzare totalmente il traffico cittadino. È stato necessario l’intervento dei trattori per spalare via il ghiaccio dalle strade come dopo un’intensa nevicata. Ecco qualche immagine, veramente notevolissima:

La notevolissima grandinata a Melpignano (LE) di sabato pomeriggio 30 maggio. Fonte: meteopuglia.org
La notevolissima grandinata a Melpignano (LE) di sabato pomeriggio 30 maggio. Fonte: meteopuglia.org

Il tipo di circolazione più fredda, dai quadranti nord-orientali, ha apportato anche temperature nettamente al di sotto della norma che hanno consentito addirittura nevicate su alcuni tratti appenninici fin verso i 1500-1600 mt. Nella giornata di venerdì, al mattino, è toccato all’Appennino emiliano dove durante i rovesci più intensi la neve è scesa fin verso i 1500 mt sulla zona del Cimone e San Pellegrino, ma anche sul Montefeltro. Ecco alcune immagini:

La nevicata di venerdì 29 maggio sul comprensorio del Cimone – Passo del Lupo 1550 mt –
La nevicata di venerdì 29 maggio sul comprensorio del Cimone – San Pellegrino 1525 mt –

Nel pomeriggio di venerdì 29 e anche nella giornata di sabato 30 la neve è scesa copiosa sull’Appennino abruzzese nella zona del Gran Sasso, fin verso i 1800 mt di Campo Imperatore. Ecco a tal proposito una suggestiva immagine di sabato mattina presto:

Il risveglio innevato a Campo Imperatore 2132 mt di sabato 30 maggio. Fonte: Caput Frigoris
Articolo di Alberto Fucci del 01 Giugno 2020 alle ore 19:00

Altri articoli di approfondimento e non solo...

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Sabato 11 Luglio
Le più Calde
Località T°C
Foggia 36°
Matera 34°
Nuoro 33°
Benevento 33°
Terni 32°
Macerata 32°
Ravenna 32°
Caserta 32°
Frosinone 32°
Latina 31°
Le più Fredde
Località T°C
Savona 24°
Aosta 24°
Belluno 24°
Vibo Valentia 25°
Genova 25°
Sondrio 25°
Livorno 25°
Cagliari 25°
La Spezia 26°
Ancona 26°
Domani Domenica 12 Luglio
Le più Calde
Località T°C
Caserta 34°
Grosseto 34°
Roma 33°
Ragusa 33°
Benevento 33°
Taranto 33°
Agrigento 32°
Sassari 32°
Enna 32°
Nuoro 32°
Le più Fredde
Località T°C
Belluno 21°
Biella 23°
Sondrio 23°
L'aquila 23°
Teramo 23°
Aosta 24°
Fermo 24°
Chieti 24°
Cuneo 24°
Varese 24°