Nuovo ciclone esplosivo in Atlantico: raggiungerà l’Irlanda e il Regno Unito

In queste ore un nuovo ciclone si sta formando sull’Oceano Atlantico e la sua futura evoluzione interesserà direttamente il Regno Unito e l’Irlanda. L’aria fredda proveniente dalla Groenlandia ha innescato la formazione della vasta area depressionaria e continuerà ad alimentarla fino alla giornata di domenica. A partire dalla tarda serata di domani la pressione interna del ciclone farà registrare valori prossimi ai 970 hPa e, seguendo una intensificazione di tipo esplosivo, potrebbe raggiungere i 950 hPa nella giornata di domani, proprio quando il ciclone sarà in prossimità delle coste nord-occidentali irlandesi.

Anomalia di altezza geopotenziale a 500 hPa. Fonte: WXCHARTS

Nella giornata di sabato, quando il ciclone raggiungerà la sua massima intensità, sono attesi venti estremamente intensi: in mare aperto la velocità del vento potrebbe superare i 160 km/h. Secondo le ultime proiezioni modellistiche (vedi immagine) l’azione del vento determinerà onde alte fino ai 16 metri.

Altezza onde prevista per la giornata di sabato 29 febbraio. Fonte: Severe Weather Europe

La rotazione ciclonica dei venti produrrà prima la risalita di correnti miti da sud guidate dal fronte caldo e poi una successiva e repentina diminuzione delle temperature in seguito al passaggio del fronte freddo. La mappa di anomalia di temperatura a 850 hPa mostra chiaramente le due fasi.

Anomalia di temperatura a 850 hPa nella giornata di venerdì 28 febbraio e sabato 29 febbraio. Fonte: Severe Weather Europe

Il passaggio del fronte freddo produrrà intense precipitazioni soprattutto sul Galles e sulle aree settentrionali inglesi, già duramente colpiti da fenomeni alluvionali nelle scorse settimane. In queste zone, l’abbassamento delle temperature potrà anche determinare nevicate a quote collinari.

Articolo di Stefano Della Fera del 28 Febbraio 2020 alle ore 12:00

Altri articoli di approfondimento e non solo...

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Venerdi 29 Maggio
Le più Calde
Località T°C
Oristano 24°
Siracusa 24°
Caserta 24°
Foggia 24°
Sassari 24°
Benevento 23°
Latina 23°
Nuoro 23°
Pordenone 22°
Palermo 22°
Le più Fredde
Località T°C
L'aquila 15°
Arezzo 16°
Perugia 16°
Cuneo 17°
Fermo 17°
Teramo 17°
Macerata 17°
Siena 17°
Ancona 17°
Rimini 17°
Domani Sabato 30 Maggio
Le più Calde
Località T°C
Oristano 24°
Vercelli 24°
Alessandria 24°
Asti 24°
Novara 23°
Pavia 23°
Piacenza 23°
Palermo 23°
Lodi 23°
Milano 23°
Le più Fredde
Località T°C
Campobasso 15°
Potenza 15°
L'aquila 16°
Belluno 17°
Isernia 17°
Chieti 17°
Enna 18°
Pescara 18°
Teramo 18°
Fermo 18°