Inizio settimana di estremo maltempo al sud con possibili nubifragi e raffiche di vento oltre i 100 km/h!

Un profondissimo vortice depressionario, in formazione ad ovest della Sardegna, si porterà, nella giornata di lunedì e martedì, verso Tunisia e Sicilia, per poi risalire parzialmente verso il centro-sud Italia nella giornata di mercoledì. Tra lunedì sera e la giornata di martedì avremo la fase più delicata ed estrema: attenzione al sud Italia in quanto sono previsti possibili nubifragi, segnatamente su Sicilia e Calabria con accumuli pluviometrici localmente anche molto elevati, possibili dissesti idro-geologici associati! Previste fortissime raffiche di vento sul basso Ionio, anche oltre i 100 km/h! Da monitorare la possibile evoluzione a Ciclone Mediterraneo!

Inizio di settimana davvero notevole e anche preoccupante, meteorologicamente parlando per la nostra Penisola, nello specifico per il sud Italia, in quanto su alcune regioni potrebbero registrarsi condizioni di maltempo di estrema intensità!

Configurazione barica prevista per le primissime ore di martedì 12 novembre. Profondissimo vortice mediterraneo tra Tunisia e Sicilia!GFS – Meteociel –

Un profondissimo vortice depressionario è in formazione ad ovest della Sardegna e, nella giornata di lunedì e martedì, è previsto portarsi verso Tunisia e Sicilia generando condizioni di estremo maltempo, soprattutto per la seconda parte di lunedì e per la giornata di martedì sulle estreme regioni meridionali.

Nello specifico sulla Sicilia e sulla Calabria, a partire dalle primissime ore pomeridiane di lunedì, sono attese piogge e rovesci temporaleschi di fortissima intensità, con nubifragi associati ed accumuli pluviometrici localmente molto elevati, possibili marcate criticità idrogeologiche ed idrauliche associate. Ma un po’ tutte le regioni meridionali vedranno un’acuta fase di maltempo, tra la seconda parte di lunedì e la giornata di martedì con piogge e forti rovesci, seppur con intensità meno estreme rispetto alla Sicilia e alla Calabria dove sono attesi gli accumuli pluviometrici più elevati, come possiamo notare da questa cartina Lamma:

Accumuli pluviometrici previsti nelle 24 ore tra le ore 12.00 di lunedì 11 novembre e le ore 12.00 di martedì 12 novembre. Fonte: Lamma/CNR-ISAC MOLOCH – GFS-2.5km

Tale cartina mostra gli accumuli attesi nelle 24 ore comprese tra le ore 12.00 di lunedì e le ore 12.00 di martedì. Sono previsti accumuli pluviometrici estremamente elevati sulla Sicilia, segnatamente sulla parte orientale ove potrebbero registrarsi, localmente, picchi anche fino a 300 mm circa. Accumuli pluviometrici localmente elevati anche sul settore centrale dell’Isola, sulla Calabria e sulla Basilicata sud-occidentale con possibili punte fino a 150 – 200 mm.

Altra criticità prevista sarà il netto rinforzo dei venti, che spireranno da sud-est sul basso versante ionico assumendo, su tali aree, intensità di raffiche pari a Tempesta e Fortunale, ovvero fino a 80-110 km/h! Sulla Calabria settentrionale ionica e sul Salento ionico ci sarà possibilità di raffiche di intensità pari addirittura ad Uragano, ovvero fino a 120 km/h! Ecco a tal proposito delle cartine LAM:

Intensità e direzione delle raffiche di vento previste per le ore 05.00 di martedì 12 novembre. Fonte: Lamma/CNR-ISAC MOLOCH – GFS-2.5km
Intensità e direzione delle raffiche di vento previste per le ore 08.00 di martedì 12 novembre.
Fonte: Lamma/CNR-ISAC MOLOCH – GFS-2.5km  

Non perdete i prossimi articoli nella giornata di domani, che andranno ad approfondire ulteriormente questa delicata fase di maltempo ormai alle porte. Restate connessi su Meteo In Diretta

Articolo di Alberto Fucci del 10 Novembre 2019 alle ore 20:57

Altri articoli di approfondimento e non solo...

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Mercoledi 08 Luglio
Le più Calde
Località T°C
Caserta 32°
Palermo 31°
Benevento 31°
Sassari 31°
Terni 31°
Frosinone 30°
Roma 30°
Grosseto 30°
Foggia 30°
Latina 30°
Le più Fredde
Località T°C
Belluno 22°
Ancona 23°
Biella 23°
Fermo 23°
Varese 24°
Cagliari 24°
Pescara 24°
Teramo 24°
Chieti 24°
Gorizia 24°
Domani Giovedi 09 Luglio
Le più Calde
Località T°C
Benevento 33°
Foggia 33°
Mantova 33°
Grosseto 32°
Caserta 32°
Terni 32°
Cremona 32°
Parma 32°
Firenze 32°
Siena 32°
Le più Fredde
Località T°C
Cagliari 24°
Ancona 24°
Pescara 24°
Savona 25°
Belluno 25°
Genova 25°
Fermo 26°
Chieti 26°
Brindisi 26°
Teramo 26°