Settembre 2019: l’estensione dei ghiacciai artici si conferma a livelli minimi

Nel mese di settembre 2019 l’estensione dei ghiacciai artici è stata la terza più bassa da 41 anni a questa parte, periodo durante il quale i satelliti hanno monitorato in modo continuo l’Artico. Il minimo storico assoluto è stato registrato durante il 2012, mentre il successivo risale al 2007.

Estensione ghiaccio marino artico. Fonte: National Snow and Ice Data Center

L’area bianca rappresenta l’estensione dei ghiacciai di settembre, mentre la curva viola rappresenta l’estensione media che dovremmo osservare in questo periodo. Le regioni artiche rappresentano un “hotspot” climatico, ovvero un luogo in cui l’effetto dei cambiamenti climatici si presenta in modo più marcato. Qui, anche a settembre 2019 la media delle temperature si è mantenuta di 2-4° superiore rispetto alla media climatica del periodo 1981-2010.

Settembre è un mese importante per i ghiacciai marini artici: nella prima parte del mese, infatti, i ghiacciai continuano a sciogliersi e a ridursi in estensione, mentre nella seconda parte, l’arrivo del freddo, determina generalmente un aumento dell’estensione del ghiaccio. Se facciamo una media nei mesi di settembre sul periodo 1981-2010, tra la perdita ad inizio mese e l’aumento del ghiaccio a fine mese, l’estensione aumentava di 130 mila km quadrati (segno positivo). In questo caso, settembre 2019 si è chiuso con una perdita (segno negativo) di 80 mila km quadrati di ghiaccio.

Rate di decrescita dell’estensione del ghiaccio.
Fonte: National Snow and Ice Data Center

Ma per avere un quadro generale della situazione, guardiamo l’estensione di tutti i mesi di settembre, dal 1980 ad oggi . Come si è detto, si nota il minimo assoluto del 2012 e quello del 2007, ma l’aspetto più preoccupante è l’andamento complessivo. La decrescita è costante e ogni anno si perdono in media 80 mila km quadrati di ghiaccio marino artico.

Articolo di Stefano Della Fera del 23 Ottobre 2019 alle ore 19:53

Altri articoli di approfondimento e non solo...

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Venerdi 22 Novembre
Le più Calde
Località T°C
Trento 10°
Bergamo 10°
Lecco 10°
Como 10°
Asti 10°
Vercelli
Novara
Sondrio
Belluno
Torino
Le più Fredde
Località T°C
Alessandria 10°
Milano 11°
Brescia 11°
Pavia 11°
L'aquila 11°
Lodi 12°
Potenza 12°
Verona 12°
Vicenza 12°
Piacenza 12°
Domani Sabato 23 Novembre
Le più Calde
Località T°C
Belluno 10°
Aosta 10°
Biella
Cuneo
Foggia 21°
Palermo 21°
Bari 20°
Pescara 20°
Trapani 19°
Rimini 19°
Le più Fredde
Località T°C
Sondrio 10°
Bolzano 10°
Varese 12°
Torino 12°
Trento 13°
Como 13°
L'aquila 13°
Lecco 13°
Novara 13°
Bergamo 13°