Fronte freddo sull’Italia fino a venerdì: rovesci sparsi da nord a sud e calo termico!

Temporaneo indebolimento dell’anticiclone sulla nostra Penisola fino a venerdì a causa del transito di un fronte freddo. Temperature in temporaneo calo fino a venerdì, a causa di aria più fredda proveniente dall’Europa orientale.

Configurazione barica prevista per le prime ore di giovedì 19 settembre 2019. ECMWF – Meteociel –

Il campo anticiclonico, di matrice azzorriana, che sta proteggendo la nostra Penisola garantendo bel tempo da nord a sud con temperature ancora estive, tenderà temporaneamente ad indebolirsi nelle prossime 48 ore, permettendo il transito di un fronte proveniente dall’Europa settentrionale, accompagnato da aria più fredda che andrà ad apportare piogge e rovesci temporaleschi dapprima al centro-nord nella giornata di oggi mercoledì 18 settembre, poi domani giovedì 19 si registrerà già un rapido miglioramento sulle regioni settentrionali, mentre piogge e rovesci temporaleschi interesseranno le nostre regioni centro-meridionali, insistendo a tratti anche nella giornata di venerdì 20, soprattutto sull’estremo sud.

Le temperature risulteranno in calo anche di 5/8°C rispetto agli attuali valori superiori alla norma. Andiamo a visualizzare, a tal proposito due cartine modellistiche per far comprendere meglio l’entità del calo termico atteso: la prima cartina indica la distribuzione termica attuale sull’Italia a 850hpa (1450 mt), la seconda invece indica la distribuzione termica a 850hpa (1450 mt) prevista, invece, per la giornata di venerdì 20 settembre:

Distribuzione termica attuale a 850hpa (1450 mt). ECMWF – Meteociel –

Distribuzione termica a 850hp (1450 mt) prevista per venerdì 20 settembre. ECMWF – Meteociel –

Tenderanno a rinforzare anche i venti da est, dapprima al nord per la giornata di oggi, risultando a tratti anche moderati-forti segnatamente su Romagna, bassa Lombardia, basso Veneto, poi giovedì e venerdì soprattutto al centro-sud:

Intensità e direzione dei venti prevista per il pomeriggio odierno 18 settembre. GFS – Meteociel –

Per quanto riguarda le precipitazioni scendiamo meglio nei dettagli previsionali:

  • Per la giornata odierna, mercoledì 18 settembre, il fronte freddo giunto dal nord Europa, apporterà piogge e rovesci sulle regioni settentrionali a partire da quelle orientali, soprattutto sul Triveneto, ma con il passar delle ore il maltempo si estenderà anche al resto della Valpadana con piogge e rovesci temporaleschi fino a Piemonte ed Emilia. Localmente i fenomeni potranno essere a sfondo grandinigeno, assumendo intensità moderate-forti. Peggiorerà, entro sera, anche al Centro con piogge e temporali soprattutto sulle Marche, in misura minore su Toscana, Umbria, Lazio ed Abruzzo. Resiste il bel tempo al Sud. Temperature in calo dal pomeriggio al nord, ancora stazionarie al centro-sud:
Intensità e distribuzione delle precipitazioni previste per la tarda mattinata odierna mercoledì 18 settembre. ICON – Meteociel –

Intensità e distribuzione delle precipitazioni previste per la serata odierna mercoledì 18 settembre. ICON – Meteociel –
  • Per la giornata di domani, giovedì 19 settembre, il fronte freddo si allontanerà dal nord Italia apportando una cessazione delle precipitazioni ed un rapido miglioramento, a parte qualche fenomeno residuo ancora possibile sulle Alpi occidentali. Il maltempo si concentrerà, invece, sulle regioni centro-meridionali con piogge e rovesci temporaleschi su Toscana orientale, Umbria e Marche, ivi in miglioramento nel corso della giornata quando, invece, il tempo tenderà a peggiorare ulteriormente su Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata. Non sono esclusi, a tratti, rovesci temporaleschi di moderata-forte intensità e a locale sfondo grandinigeno. Temperature in calo anche al centro-sud.

Intensità e distribuzione delle precipitazioni previste per la prime ore di giovedì 19 settembre. ICON – Meteociel –

Intensità e distribuzione delle precipitazioni previste per le ore pomeridiane di giovedì 19 settembre. ICON – Meteociel –
  • Per la giornata di venerdì 20 settembre avremo bel tempo al centro-nord, mentre nuvolosità irregolare sarà ancora presente al centro-sud, segnatamente sulle regioni del versante adriatico, ma con basso rischio di precipitazioni. Piogge e rovesci residui potranno interessare ancora le estreme regioni meridionali, segnatamente la Calabria e la Sicilia. Temperature in ripresa al nord, in ulteriore e lieve calo al centro-sud, ivi leggermente al di sotto della norma. Ventilazione nord-orientale moderata al centro-sud.

Intensità e distribuzione delle precipitazioni previste per le ore centrali di venerdì’ 20 settembre. ICON – Meteociel –
Articolo di Alberto Fucci del 18 Settembre 2019 alle ore 10:05

Altri articoli di approfondimento e non solo...

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Martedi 15 Ottobre
Le più Calde
Località T°C
Palermo 28°
Foggia 27°
Bologna 26°
Lecce 25°
Ferrara 25°
Benevento 25°
Modena 25°
Trapani 25°
Bari 25°
Firenze 25°
Le più Fredde
Località T°C
Aosta 15°
Biella 15°
Belluno 17°
Torino 17°
Sondrio 17°
Varese 18°
Lecco 19°
Pordenone 19°
Como 19°
Udine 19°
Domani Mercoledi 16 Ottobre
Le più Calde
Località T°C
Foggia 27°
Siracusa 25°
Benevento 25°
Agrigento 25°
Matera 24°
Palermo 24°
Lecce 24°
Taranto 24°
Roma 24°
Catania 24°
Le più Fredde
Località T°C
Biella 17°
Aosta 17°
Belluno 18°
Varese 18°
Sondrio 19°
Lecco 19°
Savona 19°
Cuneo 19°
Bergamo 19°
Torino 19°