Tromba d’aria sul litorale casertano, in Campania: si segnalano feriti e danni!

Nel primo pomeriggio odierno una tromba marina ha raggiunto un tratto del litorale Domizio, nel Casertano, precisamente nei pressi del “Lido Gallo” a Castel Volturno, scatenando attimi di gran terrore con centinaia di bagnanti in fuga. Purtroppo si segnalano diversi feriti, colpiti da lettini, sdraio, ombrelloni e da altri oggetti che la furia e la violenza della tromba d’aria ha fatto volare al suo passaggio. Fortunatamente nessuno di loro dovrebbe essere in gravi condizioni.

Una tromba marina, nel primo pomeriggio odierno è riuscita toccare terra, continuando a manifestare gran parte della sua potenza! E’ successo in un tratto di spiaggia del litorale Domizio, nello specifico nei pressi del “Lido Gallo” a Castel Volturno (CE), in Campania. Attimi di gran terrore sulla spiaggia con centinaia di bagnanti in fuga. Purtroppo alcuni di loro sono rimasti feriti, seppur sembra non in modo grave, in quanto sono stati colpiti da sdraio, ombrelloni e da molti altri oggetti che la furia della tromba d’aria ha fatto volare al suo passaggio.

Ecco un video davvero impressionante, apparso sulla pagina FB “Rete Meteo Amatori” che testimonia attimi di gran terrore, nei pressi dello stabilimento balneare:

Ricordiamo che la Campania, come molte altre regioni centro-meridionali risulta quest’oggi interessata da condizioni di instabilità, soprattutto nelle zone interne, dove si stanno registrando piogge e rovesci, localmente anche a sfondo temporalesco, a causa dell’interessamento di correnti più fresche ed instabili dall’Europa orientale. Previsto un generale miglioramento sulla Campania e su tutto il centro-sud, a partire dalle ore notturne su domenica.

Difatti si preannuncia una domenica soleggiata e di bel tempo, prima di un nuovo netto peggioramento delle condizioni meteorologiche, atteso per lunedì e martedì. Ne parleremo in maniera dettagliata nei prossimi nostri articoli. Restate connessi su Meteo in Diretta.

Articolo di Alberto Fucci del 13 Luglio 2019 alle ore 17:26

Altri articoli di approfondimento

La Terra potrebbe avere fino a 10 miliardi di pianeti simili

Verso il “picco” dell’ondata di caldo, ma da giovedì temporali in aumento!

Dopo giugno, anche luglio 2019 è il più caldo dall’inizio delle misurazioni

Un’onda gravitazionale ha attraversato la Terra. A generarla una catastrofe cosmica

Il leone non è più forte come una volta. E la colpa è dell’uomo.

Weekend infuocato con sole e temperature in aumento: settimana prossima e Ferragosto in bilico!

Vacanze plastic-free: 7 modi per ridurre la plastica in viaggio

Analisi medio termine: ondata di caldo estremo in arrivo, oltre +40° al centro-sud!

Ad agosto arriva la “Superluna Nera”

Mercoledì e giovedì con piogge e rovesci al nord e su parte del centro, ecco dove!

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Mercoledi 21 Agosto
Le più Calde

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /var/www/vhosts/meteoindiretta.it/httpdocs/box_sidebar_temperature.inc.php on line 31
Località T°C
Le più Fredde

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /var/www/vhosts/meteoindiretta.it/httpdocs/box_sidebar_temperature.inc.php on line 62
Località T°C
Domani Giovedi 22 Agosto
Le più Calde

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /var/www/vhosts/meteoindiretta.it/httpdocs/box_sidebar_temperature.inc.php on line 101
Località T°C
Le più Fredde

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /var/www/vhosts/meteoindiretta.it/httpdocs/box_sidebar_temperature.inc.php on line 132
Località T°C