Break estivo in settimana: nuovo maltempo con piogge e temporali in tutta Italia, temperature in calo!

Con l’inizio di questa nuova settimana ritroveremo ancora un Italia sostanzialmente divisa in due parti. I settori centro settentrionali saranno influenzati da correnti più fresche relative a una bassa pressione sul Nord Europa, mentre l’anticiclone nord Africano sarà ancora in azione al Sud. Vivremo quindi un tempo estremo ai due capi della Penisola, tra il temporali anche forti che potranno interessare le regioni settentrionali e parte del Centro, e il gran caldo che insisterà al Sud con valori fino a 40° in Sicilia.

L’aria piuttosto fresca però è appena arrivata, infatti nei prossimi giorni si diffonderà un pò su tutte le regioni, portando via l’afa nord-africana. La depressione fredda sul Baltico continuerà ad affluire sull’Italia anche dopo la giornata di lunedì rincarando la dose. Purtroppo ad oggi non ci sono notizie rassicuranti, l’ondata di temporali che interesserà alcune zone della Penisola tra martedì e mercoledì potrà dimostrarsi particolarmente violenta con possibili nubifragi, grandinate e colpi di vento. Questo perché le correnti in arrivo dal nord Europa saranno testa a testa con l’aria molto calda portata dall’anticiclone africano che insisterà ancora sulle regioni centro meridionali e il contrasto sarà molto acceso.

MALTEMPO MOLTO ATTIVO AL NORD, SUD ULTIME ORE BOLLENTI

METEO LUNEDI’ 8 Sin dalle prime ore di questa mattina tra Centro e Nord si sono verificati piovaschi o temporali tra basso Veneto ed Emilia Romagna. Nel pomeriggio nuova intensificazione dell’instabilità a iniziare da Alpi e Prealpi con piogge e temporali anche forti in graduale propagazione ai settori di pianura veneti e friulani, in serata anche su Lombardia ed Emilia Romagna. Attenzione alle possibili grandinate. Al Nord-ovest maggiore variabilità con qualche fenomeno locale. Temporali anche tra dorsale e adriatiche, in serata miglioramento graduale anche su questi settori. Sud generali condizioni di tempo buono o discreto con locali nubi basse e foschie al mattino sull’area tirrenica. Temperature in calo al Nord e al Centro, stabili o in ulteriore aumento al Sud.

TRA MARTEDI’ E MERCOLEDI’ MALTEMPO IN ESPANSIONE

Saranno i giorni più rischiosi della settimana, con il maltempo che a tratti potrebbe essere molto intenso. Massima attenzione nei due giorni indicati sul settore Padano sia a nord che a sud del Po con maggiore enfasi proprio nel settore centrale. Possibili forti temporali su Torino, Alessandria, Milano, Bergamo, Mantova, Piacenza, Padova, Bologna, Parma, Ferrara e tutta l’area limitrofe. L’attenzione va posta anche nelle aree centrali italiane tra Appennino e medio Adriatico soprattutto Marche e Umbria e fino all’Abruzzo. Fenomeni localmente forti saranno possibili anche sulle interne toscane e laziali, non escluso un forte temporale anche su Roma e Firenze. Nella giornata di mercoledì 10 il maltempo si sposterà ancora più a sud e interesserà in primo piano il settore adriatico, ma ci sarà rischio di possibili forti temporali anche tra Campania, Molise e Nord Puglia, con maggiore enfasi sulle interne campane, tutto il Molise e la zona garganica e il foggiano. Più a sud fenomeni solo sporadici.

Articolo di Gerardo Giordano del 08 Luglio 2019 alle ore 11:23

Altri articoli di approfondimento

Rimonta l’anticiclone nord-africano nel weekend: più sole, temperature su, ma anche temporali!

Inizio settimana con vortice maltempo e più fresco: a quando il ritorno di caldo e bel tempo?

Distrutta la colonia di leoni marini Steller dopo l’eruzione del vulcano Raikoke

5 modi per salvare la natura con l’editing genetico

Clima: come saranno le temperature delle città nel 2050?

Passaggio del vortice di maltempo porta anche calo termico: dove e quanto?

Scoperto il gene che permette alle piante di assorbire più CO2

Vortice depressionario lunedì e martedì sull’Italia: piogge e rovesci diffusi con netto calo termico!

Nel 2100 potrebbero non nascere più maschi di tartarughe marine

Nepal, 43 vittime a causa delle forti inondazioni

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Sabato 20 Luglio
Le più Calde
Località T°C
Ferrara 33°
Foggia 33°
Bologna 33°
Mantova 33°
Benevento 33°
Modena 32°
Terni 32°
Parma 32°
Matera 32°
Rovigo 32°
Le più Fredde
Località T°C
Savona 24°
Genova 25°
Vibo Valentia 25°
Cagliari 25°
Messina 25°
Livorno 25°
Belluno 25°
Ancona 26°
Biella 26°
Catania 26°
Domani Domenica 21 Luglio
Le più Calde
Località T°C
Benevento 36°
Caserta 35°
Ferrara 35°
Bologna 35°
Frosinone 35°
Foggia 34°
Latina 34°
Mantova 34°
Modena 34°
Terni 34°
Le più Fredde
Località T°C
Savona 24°
Vibo Valentia 25°
Cagliari 25°
Genova 25°
Messina 26°
Livorno 26°
Ancona 26°
Trapani 26°
Brindisi 27°
Crotone 27°