Cronaca meteo dall’Europa: violentissime grandinate in Germania con ingenti danni!

Nella giornata di ieri, lunedì 10 giugno, violentissimi temporali a sfondo grandinigeno con chicchi di notevoli dimensioni, hanno colpito parte dell’Europa centrale, segnatamente la Baviera in Germania. Si registrano 2 feriti, ingenti danni ad automobili, edifici e all’agricoltura. Impressionanti foto e video…

Il centro-sud dell’Italia è interessato dalla risalita dell’anticiclone nord-africano che sta provocando, dalla giornata di giovedì scorso, un’intesa ondata di caldo che segnerà il suo culmine nelle giornate di venerdì e sabato prossimi con temperature massime localmente fino a +40°C sulle aree pianeggianti interne.

Già se ci spostiamo sul nord Italia la scena meteorologica nelle ultime 48 ore è cambiata, in quanto tale area attualmente risulta parzialmente scoperta dalla protezione anticiclonica e quindi soggetta ad infiltrazioni di aria fresca ed instabile in quota, di natura atlantica, riconducibili alla vasta area depressionaria ubicata sull’Europa occidentale. Ciò sta provocando forti contrasti con l’aria calda preesistente nei bassi strati con genesi di vaste aree temporalesche con rovesci localmente anche forti e a carattere grandinigeno.

Sull’Europa centrale ed occidentale abbiamo instabilità ancora più marcata data l’azione diretta del vasto sistema depressionario, alimentato da aria fresca nord-atlantica che, scontrandosi con aria più calda preesistente, sta creando accesi contrasti termici con la genesi di intense celle temporalesche con violentissimi temporali anche a sfondo grandinigeno. E’ il caso della Germania, con la zona della Baviera e di Monaco ieri colpita da una “supercella temporalesca” con elevati moti verticali all’interno e con lo sviluppo anche di intensissime grandinate. I chicchi sono stati davvero di notevoli dimensioni, anche di 6-7 cm di diametro e hanno provocato danni ingenti con diversi vetri in frantumi delle automobili, edifici come se avessero subito colpi di artiglieria, tetti divelti. Sarebbero rimaste ferite anche due persone. Disagi alla rete ferroviaria S-Bahn di Monaco con treni fermi e ritardi.
Assieme alla grandine si sono segnalati anche numerosi allagamenti e forti raffiche di vento con alberi e tralicci della luce abbattuti. Ecco qualche foto e video davvero impressionanti apparsi sulla pagina FB “Severe Weather Europe“:

Articolo di Alberto Fucci del 11 Giugno 2019 alle ore 19:44

Altri articoli di approfondimento

Temperature superficiali dei mari italiani elevate: fino a +28° lo Ionio meridionale!

I polmoni della Terra stanno bruciando, il disastro in Amazzonia si vede dallo spazio

Meteo weekend: caldo moderato, ma maggiore instabilità con rovesci temporaleschi in agguato!

La Terra potrebbe avere fino a 10 miliardi di pianeti simili

Verso il “picco” dell’ondata di caldo, ma da giovedì temporali in aumento!

Dopo giugno, anche luglio 2019 è il più caldo dall’inizio delle misurazioni

Un’onda gravitazionale ha attraversato la Terra. A generarla una catastrofe cosmica

Il leone non è più forte come una volta. E la colpa è dell’uomo.

Weekend infuocato con sole e temperature in aumento: settimana prossima e Ferragosto in bilico!

Vacanze plastic-free: 7 modi per ridurre la plastica in viaggio

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Sabato 24 Agosto
Le più Calde
Località T°C
Foggia 34°
Matera 34°
Benevento 33°
Caserta 33°
Trieste 33°
Catanzaro 32°
Treviso 32°
Roma 32°
Grosseto 32°
Latina 32°
Le più Fredde
Località T°C
Cuneo 25°
Aosta 26°
Biella 26°
Cagliari 26°
Nuoro 26°
L'aquila 26°
Ancona 26°
Varese 26°
Sondrio 26°
Lecco 27°
Domani Domenica 25 Agosto
Le più Calde
Località T°C
Foggia 35°
Benevento 33°
Matera 33°
Trieste 33°
Caserta 33°
Treviso 33°
Pordenone 33°
Rovigo 32°
Bologna 32°
Cremona 32°
Le più Fredde
Località T°C
Cagliari 26°
L'aquila 26°
Aosta 26°
Ancona 26°
Nuoro 26°
Biella 27°
Vibo Valentia 27°
Cuneo 27°
Fermo 27°
Sondrio 27°