Uccisa dalla plastica: ecco cosa conteneva lo stomaco della tartaruga marina spiaggiata nel Cilento

I biologi che hanno esaminato la tartaruga spiaggiata a Marina di Camerota si sono trovati davanti uno scempio. Il suo stomaco conteneva davvero di tutto. 

 

Risale a circa due settimane fa il ritrovamento della tartaruga Caretta Caretta spiaggiata nel lungomare di Marina di Camerota, nel Cilento. L’esemplare è stato esaminato dai biologi dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno di Portici e del Centro Ricerche Tartarughe Marine della Stazione Zoologica di Napoli. Ciò che ha rivelato l’autopsia effettuata è un vero scempio, testimonianza di una condizione di emergenza trascurata davvero troppo a lungo. Lo stomaco della tartaruga conteneva quantità indicibili di plastica, che hanno compromesso gravemente l’organismo dell’animale fino a condurlo alla morte.

Un bicchierino da caffè, una confezione di M&M’s, parti di una bottiglia di plastica, l’involucro di uno snack arabo, frammenti di buste e ben 7 filtri di plastica. Tutto questo nello stomaco di una sola tartaruga. I filtri in questione, a forma di disco, avevano già causato altre due vittime, rinvenute in Francia. Risalgono ad uno sversamento avvenuto circa un anno fa nel Tirreno, a causa del cedimento di un depuratore del fiume Sele, su cui indaga la Procura di Salerno. Nonostante i volontari ne abbiano raccolti circa 160.000, ce ne sono molti di più diffusi ancora in mare e sulle spiagge. Il rischio che le tartarughe si imbattano in questi rifiuti e in tanti altri è elevatissimo, soprattutto a causa delle correnti e delle forti burrasche che sono in grado di trascinarli per migliaia di chilometri.

La dispersione di rifiuti in mare continua a mietere vittime in tutto il mondo. L’enorme quantità di plastica ingerita dalle specie marine è la più grande minaccia per il mare, senza contare che le microplastiche entrano inevitabilmente a far parte della catena alimentare, arrivando sulla nostra tavola.

Articolo di Erika del 14 Febbraio 2019 alle ore 18:13

Altri articoli di approfondimento

Weekend infuocato con sole e temperature in aumento: settimana prossima e Ferragosto in bilico!

Un’onda gravitazionale ha attraversato la Terra. A generarla una catastrofe cosmica

Il leone non è più forte come una volta. E la colpa è dell’uomo.

Vacanze plastic-free: 7 modi per ridurre la plastica in viaggio

Analisi medio termine: ondata di caldo estremo in arrivo, oltre +40° al centro-sud!

Ad agosto arriva la “Superluna Nera”

Mercoledì e giovedì con piogge e rovesci al nord e su parte del centro, ecco dove!

Tendenza meteo inizio agosto fino a Ferragosto: sarà confermato un mese simil luglio?

Caldo record in Groenlandia, imponente fusione dei ghiacci!

Tempo di bagni, ma come sono le temperature dei nostri mari?

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Sabato 17 Agosto
Le più Calde

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /var/www/vhosts/meteoindiretta.it/httpdocs/box_sidebar_temperature.inc.php on line 31
Località T°C
Le più Fredde

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /var/www/vhosts/meteoindiretta.it/httpdocs/box_sidebar_temperature.inc.php on line 62
Località T°C
Domani Domenica 18 Agosto
Le più Calde

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /var/www/vhosts/meteoindiretta.it/httpdocs/box_sidebar_temperature.inc.php on line 101
Località T°C
Le più Fredde

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /var/www/vhosts/meteoindiretta.it/httpdocs/box_sidebar_temperature.inc.php on line 132
Località T°C