Cronaca meteo: ancora nevicate sul centro-sud adriatico fino a bassa quota!

La giornata odierna ha registrato una recrudescenza del maltempo e delle nevicate, fino a quote basse, sulle regioni centro-meridionali adriatiche, a causa di un nuovo afflusso di aria gelida sull’Europa orientale che ha lambito il centro-sud.

Dopo l’ondata di freddo intenso del 3-4-5 Gennaio che ha interessato la nostra Penisola, segnatamente le regioni centrali e meridionali dove si sono avute anche nevicate fin sulle pianure e coste, localmente abbondanti sulle zone interne, si è vissuta una giornata dell’Epifania essenzialmente di tregua, con attenuazione e cessazione delle precipitazioni e con temporaneo aumento delle temperature in quota. A partire dalla scorsa notte però, una nuova irruzione di aria gelida di origine artico-continentale ha interessato l’Europa orientale, riuscendo appena a lambire le nostre regioni centro-meridionali del versante adriatico con isoterme a 850hpa (1450 mt) che sono ritornate nettamente negative, anche fino a -6/-7 °C

GFS_GEOP.

Configurazione barica registrata nella mattinata odierna 7 Gennaio. GFS – Meteociel -

GFS_TEMP850HPA

Distribuzione termica a 850hpa (1450 mt) registrata nella mattinata odierna, lunedì 7 Gennaio. GFS – Meteociel -

Tutto ciò ha provocato il ritorno di nevicate  fino a bassa quota (300-400 mt) su Abruzzo, Molise, Campania interna, Puglia, Basilicata con nuovi accumuli a partire mediamente dai 500-600 mt. Ecco alcune immagini nevose odierne :

Bonefro_neve_7_gennaio

La nevicata del 7 Gennaio a Bonefro (CB) 640 mt. Fonte : meteoinmolise.com

san_bartolomeo_in_galdo

Nevicata del 7 Gennaio a San Bartolomeo in Galdo (BN) 612 mt. Fonte : sanbartolomeo.info

Neve_Faeto

Nevicata del 7 Gennaio a Faeto (FG) 820 mt. Fonte : Meteo Puglia e dintorni FB

Rionero_in_Vulture_neve

Nevicata del 7 Gennaio a Rionero in Vulture (PZ) 656 mt. Fonte : meteorionero.it

Articolo di Alberto Fucci del 07 Gennaio 2019 alle ore 20:53

Altri articoli di approfondimento

Non è il pianeta che bisogna salvare, ma gli uomini

Perturbazioni con piogge e nubi fino a metà settimana, poi più caldo e sole!

Mangiare meno carne aiuta il pianeta e la salute. Ecco perché

Perché le aree desertiche del pianeta si trovano a determinate latitudini?

Clima: 10 cose che puoi fare ogni giorno per salvare l’ambiente

Cronaca meteo: abbondanti nevicate sulle Alpi settentrionali di confine

Nave italiana affonda al largo della Francia, allerta marea nera

Scoperte 7.000 specie microbiche marine, nuove risorse per cure antitumorali

Concentrazione di anidride carbonica in atmosfera: quanto è elevata rispetto al passato?

Sciopero per il clima, 1.659 iniziative in tutto il mondo

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Martedi 19 Marzo
Le più Calde
Località T°C
Ascoli Piceno 10°
Cuneo 10°
Teramo 10°
L'aquila
Arezzo
Sondrio
Perugia
Fermo
Macerata
Aosta
Le più Fredde
Località T°C
Rimini 10°
Belluno 10°
Biella 10°
Siena 11°
Chieti 11°
Ravenna 11°
Campobasso 11°
Prato 11°
Nuoro 11°
Ancona 11°
Domani Mercoledi 20 Marzo
Le più Calde
Località T°C
Cuneo 10°
L'aquila
Aosta
Cosenza 20°
Latina 19°
Napoli 19°
Lecce 19°
Caserta 19°
Catanzaro 19°
Salerno 19°
Le più Fredde
Località T°C
Campobasso 10°
Sondrio 11°
Biella 11°
Teramo 11°
Belluno 12°
Macerata 12°
Fermo 12°
Chieti 12°
Nuoro 12°
Varese 12°