Arriva gennaio, periodo in cui la Terra è sempre più vicina al Sole (vero!)

Contrariamente a quanto pensato da molti la stagione invernale nel nostro emisfero non dipende dalla vicinanza della Terra al Sole, principale fonte di energia e sostentamento per il nostro pianeta. La differenza di temperatura tra i mesi estivi ed invernali è invece legata ad una caratteristica completamente diversa. Sapreste dire quale? 

Alzi la mano chi da piccolo non si è fatto la domanda “da dove vengono le stagioni?“. E ancora alzi la mano chi non si sia dato la risposta più ovvia: dato che la Terra gira intorno al Sole, nel punto più lontano il nostro pianeta tenderà a raffreddarsi, mentre nel punto più vicino tenderà a riscaldarsi. In realtà lo scorso 3 gennaio la Terra è passata nel punto più vicino al Sole (vd. immagine sottostante), una distanza che non verrà raggiunta fino al 2020.

Schema di evoluzione delle stagioni

Schema di evoluzione delle stagioni

Come si spiegano quindi le stagioni? 

In realtà la quantità di radiazione che arriva sulla superficie terrestre è influenzata anche dal fatto che la Terra risulta inclinata rispetto al proprio asse di circa 20 gradi. Per questo motivo, nella sua rotazione intorno al sole, durante l’estate boreale le zone dell’emisfero nord si trovano rivolte maggiormente verso il sole (vd. immagini precedente). Per questo motivo le giornate si allungano e sono addirittura prive del periodo notturno nelle regioni polari. In inverno la situazione si inverte e sono le zone dell’emisfero sud ad avere giornate più lunghe, mentre le regioni a nord del circolo polare artico vivono la “notte polare”.

Variazione della radiazione incidente sull'emisfero nord in inverno ed estate

Variazione della radiazione incidente sull’emisfero nord in inverno ed estate

Dunque è proprio l’inclinazione dell’asse terrestre a causare questa differenza nella redistribuzione di radiazione solare che porta all’instaurazione di regimi stagionali completamente diversi. Le giornate del solstizio rappresentano gli estremi di queste due fasi mentre durante gli equinozi entrambi gli emisferi sono caratterizzati da (approssimativamente) le stesse ore di luce. 

Immagini satellitari che mostrano solstizi ed equinozi durante l'anno solare

Immagini satellitari che mostrano solstizi ed equinozi durante l’anno solare

Ovviamente vi sono altri fattori che influenzano il ciclo stagionale delle temperature, come la maggiore presenza di terre emerse nell’emisfero nord, ma l’inclinazione della Terra è sicuramente uno dei fattori principali. Per questo infinitesime variazioni nell’inclinazione dell’asse terrestre possono cambiare completamente l’aspetto del nostro pianeta agendo sui cicli stagionali. 

Articolo di Guido Cioni del 06 Gennaio 2019 alle ore 15:45

Altri articoli di approfondimento

India svuotata dalla siccità, migliaia di persone costrette a fuggire

Cronaca meteo: il caldo picchia duro al centro-sud, superati localmente i +39° su Lazio e Campania!

Approvati 1.200 pesticidi in Brasile, molti vietati nell’UE da decenni

Una flotta di 47 navi da crociera inquina 10 volte di più di tutte le auto d’Europa messe insieme

Anticiclone Africano in gran spolvero: weekend soleggiato e temperature in lieve calo, occhio ai temporali!

Caldo in intensificazione al centro-sud: picchi fino a +40° venerdì e sabato, ecco dove!

Cronaca meteo dall’Europa: violentissime grandinate in Germania con ingenti danni!

Trovato cratere meteoritico al largo della Scozia, risale a 1,2 miliardi di anni fa

Caldo Africano protagonista ancora in settimana: i termometri in molte aree supereranno i 35°!

Settimana con Italia divisa: violenti temporali al nord, bolla calda al sud con picchi di 38°!

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Lunedi 17 Giugno
Le più Calde
Località T°C
Foggia 34°
Matera 34°
Ragusa 33°
Grosseto 32°
Agrigento 32°
Enna 31°
Pordenone 31°
Trieste 30°
Treviso 30°
Viterbo 30°
Le più Fredde
Località T°C
Cagliari 23°
Ancona 23°
Vibo Valentia 23°
Trapani 24°
Messina 24°
Aosta 25°
Sondrio 25°
Livorno 25°
L'aquila 25°
Salerno 25°
Domani Martedi 18 Giugno
Le più Calde
Località T°C
Agrigento 32°
Foggia 32°
Ragusa 32°
Grosseto 31°
Mantova 31°
Firenze 31°
Ferrara 31°
Prato 31°
Matera 31°
Pistoia 31°
Le più Fredde
Località T°C
Vibo Valentia 23°
Cagliari 23°
Ancona 23°
Trapani 23°
Messina 24°
Aosta 24°
Savona 24°
L'aquila 25°
Pescara 25°
Oristano 25°