USA: clima estremo, neve anche nei deserti

L’Arizona e il Grand Canyon ricoperti di neve, freddo insolito in diversi Paesi occidentali. Nel frattempo caldo anomalo in Alaska.

 

 

 

La situazione climatica anomala di questi giorni ha colpito molte zone degli Usa, ricca di eventi del tutto insoliti. Alcuni stati occidentali, comunemente caratterizzati da condizioni desertiche, sono oggi imbiancati dalla neve. Lo scenario è davvero insolito: centimetri di neve ricoprono i cactus del sud dell’Arizona e anche il nord del Grand Canyon. Per la prima volta in 5 anni, a Phoenix la minima della notte scorsa è stata di -1°C e si prevedono valori ancora più bassi. Le città di Tucson e Nogales sono state ricoperte da 15 cm di neve. Per gli abitanti di queste zone dal clima tendenzialmente desertico è qualcosa di magico. Le condizioni climatiche insolite, però, hanno creato anche molti disagi per gli abitanti. Nelle contee di Cochise, Santa Cruz, Pima, Graham e Greenlee ci sono stati diversi incidenti, poiché molti veicoli sono andati fuori strada a causa del ghiaccio.
Nella contea di Clark, in Nevada, il Servizio Meteorologico Nazionale ha lanciato l’allerta per il ghiaccio, mentre ad Albuquerque, in Nuovo Messico, molte scuole sono state chiuse a causa delle copiose nevicate e delle strade ghiacciate. Anche il sud della California è alle prese con temperature insolitamente rigide e venti forti.
Tutto è ancora più surreale se si parla di Alaska, dove il nuovo anno è iniziato con un clima insolitamente mite per la zona. Una strana inversione meteorologica ha fatto sì che gli 82 cm circa di neve caduta ad Anchorage, colpita a novembre dal violento terremoto di magnitudo 7, si sciogliesse. L’aria calda proveniente da sud ha fatto salire le temperature a +5,5°C a Capodanno. In un’area estesa come quella dell’Alaska, che ricopre una superficie di circa 1.718.000 kmq, il segnale del forte Global Warming è sempre più evidente, con una temperatura che negli anni è costantemente in crescita.

Articolo di Erika del 04 Gennaio 2019 alle ore 15:32

Altri articoli di approfondimento

Non è il pianeta che bisogna salvare, ma gli uomini

Perturbazioni con piogge e nubi fino a metà settimana, poi più caldo e sole!

Mangiare meno carne aiuta il pianeta e la salute. Ecco perché

Perché le aree desertiche del pianeta si trovano a determinate latitudini?

Clima: 10 cose che puoi fare ogni giorno per salvare l’ambiente

Cronaca meteo: abbondanti nevicate sulle Alpi settentrionali di confine

Nave italiana affonda al largo della Francia, allerta marea nera

Scoperte 7.000 specie microbiche marine, nuove risorse per cure antitumorali

Concentrazione di anidride carbonica in atmosfera: quanto è elevata rispetto al passato?

Sciopero per il clima, 1.659 iniziative in tutto il mondo

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Martedi 19 Marzo
Le più Calde
Località T°C
Ascoli Piceno 10°
Cuneo 10°
Teramo 10°
L'aquila
Arezzo
Sondrio
Perugia
Fermo
Macerata
Aosta
Le più Fredde
Località T°C
Rimini 10°
Belluno 10°
Biella 10°
Siena 11°
Chieti 11°
Ravenna 11°
Campobasso 11°
Prato 11°
Nuoro 11°
Ancona 11°
Domani Mercoledi 20 Marzo
Le più Calde
Località T°C
Cuneo 10°
L'aquila
Aosta
Cosenza 20°
Latina 19°
Napoli 19°
Lecce 19°
Caserta 19°
Catanzaro 19°
Salerno 19°
Le più Fredde
Località T°C
Campobasso 10°
Sondrio 11°
Biella 11°
Teramo 11°
Belluno 12°
Macerata 12°
Fermo 12°
Chieti 12°
Nuoro 12°
Varese 12°