Marcato maltempo al sud Italia con nubifragi, situazione preoccupante : oltre i 250 mm localmente!

La risalita di un insidioso vortice depressionario, come previsto, ha provocato nelle ultime ore e nella giornata di ieri, violentissimi nubifragi sulle estreme regioni meridionali. Sono caduti anche oltre 250 mm di pioggia in Calabria, violenti nubifragi anche su Sicilia, Basilicata, Sardegna e Puglia centro-meridionale! Anche per le prossime ore la situazione non sarà da meno, prestare attenzione!

Come era prevedibile la risalita del vortice depressionario ha apportato, sta apportando e continuerà ad apportare marcato maltempo, segnatamente sulle regioni meridionali. Avevamo indicato, nei nostri ultimi articoli, la previsione di accumuli pluviometrici localmente anche superiori ai 150 mm, specie sulla Calabria. Previsione che purtroppo si sta puntualmente verificando.

Nello specifico ieri sera un vasto sistema temporalesco V-shaped, di tipo lineare, si è formato lungo tutta la Calabria fino alla Sicilia orientale, mostrandosi pressochè immobile e continuamente alimentato e autorigenerato dalle correnti di Scirocco dal mar Ionio, cariche di umidità e aria calda che non hanno fatto altro che apportare ancora più energia a tutto il sistema temporalesco! Ecco nella seguente immagine, relativa alle ore 23.08 di ieri sera 4 Ottobre, la distribuzione dell’intensissimo ed esteso sistema temporalesco :

sistema_temporalesco

La distribuzione dell’intenso e vasto sistema temporalesco sulla Calabria e Sicilia orientale

I violentissimi nubifragi hanno fatto registrare, dalla serata di ieri, accumuli pluviometrici localmente impressionanti sulla Sicilia orientale e sulla Calabria. Ecco i valori più estremi, scritti sotto il relativo grafico pluviometrico, aggiornati alle ore 10.30, estrapolati dalle stazioni on-line della reteMeteonetwork:

marina_di_punta_alice_grafico

Stazione meteorologica di Marina di Punta Alice, comune di Cirò (KR) mostra 335,4 mm di pioggia caduti nelle ultime 20 ore. Fonte : Meteonetwork

monterosso_grafico

Stazione meteorologica di Monterosso Calabro (VV) mostra 251 mm di pioggia caduti nelle ultime 16 ore. Fonte : Meteonetwork

catania_grafico

Stazione meteorologica di Catania Galerno mostra 254 mm di pioggia caduti nelle ultime 9 ore. Fonte : Meteonetwork

Questi sono solo i valori più estremi della Calabria e Sicilia, ma in molte altre località si sono superati i 100-150 mm a partire dalla serata di ieri, 4 Ottobre. A tal proposito si riportano due immagini : la prima indicante gli accumuli pluviometrici relativi alla sola giornata di ieri 4 Ottobre, la seconda indicante gli accumuli pluviometrici relativi alla sola giornata odierna 5 Ottobre, quindi a partire dalla mezzanotte e fino alle ore 11.30 di stamane :

precipitazioni_live_20181005_1138

Accumuli pluviometrici di oggi 5 Ottobre a partire dalla mezzanotte e fino alle ore 11.38.

daily_precipitation_2018-10-04

Accumuli precipitativi riferita alla giornata di ieri 4 Ottobre 2018.

Ricordiamo che accumuli pluviometrici di 200-300 mm, su tali zone corrispondono al quantitativo di pioggia che dovrebbe cadere nell’intera stagione autunnale, quindi in 3 mesi! Di seguito sono riportate alcune foto che riescono a dare solo una vaga impressione, della situazione purtroppo molto preoccupante in atto in Calabria, dove a Lamezia Terme sono morti, travolti dalla furia dell’acqua, una donna e suo figlio di 7 anni  :

maltempo_crotone

Situazione di stamane nei pressi di Crotone.

maltempo_crotone

Situazione di stamane nei pressi di Crotone.

maltempo_crotone

Situazione di stamane nei pressi di Crotone.

Questo video invece mostra la situazione drammatica in atto questa mattina 5 Ottobre, nella città di Catania. Video Facebook di Marcello Galì :

Purtroppo per quanto riguardo le prossime ore e per la giornata di domani, sabato 6 Ottobre, avremo ancora persistenza del maltempo sulle regioni meridionali. Andiamo a visionare, a tal proposito il modello ad alta risoluzione LAM-ARW 3 km su base ECM :

LAM_ECM_ARW

Accumuli pluviometrici di venerdì 5 Ottobre. Fonte : Consorzio Lamma

LAM_ECM_ARW

Accumuli pluviometrici previsti nelle 24 ore di sabato 6 Ottobre. Fonte : Consorzio Lamma

- Per Calabria e Sicilia orientale notiamo ancora rovesci molto forti e nubifragi, con nuovi accumuli localmente anche superiori ai 50-70 mm nelle prossime ore per la prima parte di sabato. Nella seconda parte della giornata di sabato, invece, è previsto un miglioramento con cessazione delle precipitazioni. Le precipitazioni previste per sabato, quindi, tenderanno a concentrarsi solo nella prima parte della giornata.

- Il maltempo tenderà ulteriormente a risalire di latitudine, con rovesci anche forti previsti su Puglia, Basilicata Campania, Lazio. Localmente si avranno accumuli pluviometrici anche superiori ai 50-60 mm su tali regioni per la giornata di sabato 6 Ottobre. Maltempo con piogge e rovesci in estensione, nel corso della giornata di sabato, anche al nord-est, Romagna e centro Italia.

Articolo di Alberto Fucci del 05 Ottobre 2018 alle ore 14:07

Altri articoli di approfondimento

Ancora anticiclone con bel tempo sull’Italia, poi nel weekend irruzione fredda al centro-sud!

Asteroide sfiora la Terra mentre brilla la Superluna di Neve, accade oggi

Sole e stabilità dominano la settimana: nel weekend torna il gelo russo?

I cicloni mediterranei saranno meno frequenti, ma più devastanti

Forte espansione dell’alta pressione sull’Italia : zero termico “alle stelle” su Alpi e Appennini!

Uccisa dalla plastica: ecco cosa conteneva lo stomaco della tartaruga marina spiaggiata nel Cilento

Weekend all’insegna di tanto sole: nord più caldo del sud, ecco i dettagli!

Perché gli orsi polari stanno invadendo le città

Mercoledì il clou dell’irruzione fredda al centro-sud : forti venti e freddo intenso!

Rinascita a Chernobyl: la fauna selvatica prospera nella zona di esclusione

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Mercoledi 20 Febbraio
Le più Calde
Località T°C
Cuneo
Foggia 16°
Benevento 16°
Oristano 15°
Alessandria 15°
Asti 15°
Caserta 15°
Torino 15°
Vercelli 15°
Trento 15°
Le più Fredde
Località T°C
Messina 11°
Belluno 11°
Vibo Valentia 11°
Campobasso 11°
Ancona 11°
Potenza 11°
Savona 11°
L'aquila 11°
Fermo 11°
Enna 12°
Domani Giovedi 21 Febbraio
Le più Calde
Località T°C
Grosseto 17°
Alessandria 17°
Asti 16°
Terni 16°
Firenze 16°
Caserta 16°
Benevento 16°
Modena 16°
Piacenza 16°
Parma 16°
Le più Fredde
Località T°C
Potenza 10°
Messina 11°
Cuneo 11°
Campobasso 11°
Belluno 11°
Vibo Valentia 11°
Ancona 12°
L'aquila 12°
Enna 12°
Livorno 12°