Analisi meteo medio-lungo termine : caldo intenso, poi maltempo?

Bel tempo su tutta l’Italia con caldo intenso nord-africano nel weekend, specie al centro-sud. Dall’inizio della prossima settimana possibile fase di maltempo con temporali soprattutto al nord e al centro Italia.

La duratura stabilità estiva su tutta la nostra Penisola, dettata dall’affermazione di forti figure di alta pressione ancora non si è vista davvero e non è prevista neanche per il medio-lungo termine. L’anticiclone delle Azzorre sta prediligendo spesso le latitudini più occidentali, mostrandosi talvolta anche abbastanza alto di latitudine, l’anticiclone sub-tropicale nord-africano, seppur nelle ultime settimane abbia subito un fisiologico innalzamento di latitudine dettato dalla risalita dell’ITCZ, ancora non riesce a trovare il giusto slancio per affermazioni durature sul bacino del Mediterraneo, facendo ridurre le sue incursioni a qualche giorno. In una simile configurazione barica l’Italia si è mostrata a tratti esposta sia ad un corridoio di correnti perturbate atlantiche da ovest e sia a correnti più fresche nord-orientali.

Anche per i prossimi giorni si confermeranno gli scenari sopra descritti : per il weekend è attesa dapprima una breve ma intensa ondata di caldo, soprattutto al centro-sud con aria molto calda in risalita da latitudini nord-africane, ma bel tempo si registrerà anche al nord con temperature in aumento, spunti temporaleschi, soprattutto pomeridiani, saranno relegati più che altro solo alle aree alpine. Dalla prossima settimana, ovvero da lunedì 16 luglio, potremo vivere, invece, una fase di maltempo che interesserà soprattutto il nord e il centro Italia, con moderato calo termico rispetto ai valori del weekend, e maggiori possibilità per precipitazioni, anche temporalesche e localmente forti, a causa di un cedimento barico sul Mediterraneo.

ONDATA CALDA WEEK-END 13-15 LUGLIO : a causa dell’azione di una goccia fredda sul Portogallo, l’anticiclone nord-africano guadagnarà terreno temporaneamente verso l’Italia, soprattutto quella centro-meridionale con isoterme a 850hpa (1450 mt)  prossime o superiori ai +20°C. Isoterme a 850hpa fino a +24/+25°C  su Sardegna e Sicilia.  Sono attese, dunque, temperature massime che nel week-end si porteranno fino a +35/+36°C sulle aree pianeggianti interne centro-meridionali più lontane dal mare, con picchi di +38/+40°C possibili su Sicilia, Calabria, Sardegna. Caldo e bel tempo anche al nord, con temperature massime localmente anche superiori ai +30°C sulle aree pianeggianti, specie di Lombardia ed Emilia. Verifichiamo il tutto,  andando a visionare qualche immagine modellistica odierna :

ECMWF 72 ORE

Configurazione barica, su scala europea, prevista per sabato 14 luglio 2018. ECMWF – Meteociel -

GFS 84ORE

Distribuzione termica ad 850hpa 81450 mt) prevista per le ore 14.00 di sabato 14 Luglio 2018. GFS – Meteociel -

ECMWF 96 ORE

Distribuzione termica ad 850hpa 81450 mt) prevista per le ore 02.00 di domenica 15 Luglio 2018. GFS – Meteociel -

TEMP 2 MT GFS 84ORE

Distribuzione termica a 2 mt per le ore 14.00 di Sabato 14 Luglio 2018. Fonte : GFS – Meteociel -

FASE INSTABILE PROSSIMA SETTIMANA : Da lunedì 16 luglio l’onda calda africana verrà scalzata, gradualmente, da aria più fresca di origine atlantica in ingresso da ovest sull’Italia. Si avrà un cedimento barico e per inizio settimana non mancheranno occasioni per piogge, rovesci e temporali anche di forte intensità, soprattutto sulle regioni settentrionali e centrali con moderato calo termico. Ecco a tal proposito qualche immagine modellistica odierna :

ICON 135 ore

Configurazione barica, su scala europea, prevista per lunedì 16 luglio 2018. ICON – Meteociel -

ICON 135 ORE

Precipitazioni previste, su scala europea, per le ore centrali di lunedì 16 giugno 2018. ICON – Meteociel -

Infine ecco il resoconto odierno anche delle ENSAMBLE GFS  :

ENSAMBLE GFS NORD ITALIA

NORD ITALIA ENSAMBLE GFS00z : temperature a 850 hpa (1450 mt) in risalita nel week-end e oltre le medie tipiche del periodo (medie del periodo contraddistinte dalla linea rossa). Valori fino a +20°C. Calo termico da lunedì. Fonte : Wetterzentrale

ENSAMBLE GFS CENTRO ITALIA

CENTRO ITALIA ENSAMBLE GFS06z : temperature a 850 hpa (1450 mt) in risalita nel week-end e oltre le medie tipiche del periodo contraddistinte dalla linea rossa. Valori fino a +20°C. Calo termico da lunedì. Fonte : Wetterzentrale

ENSAMBLE GFS SUD ITALIA

SUD ITALIA ENSAMBLE GFS00z : temperature a 850 hpa (1450 mt) in risalita nel week-end e oltre le medie tipiche del periodo (medie del periodo contraddistinte dalla linea rossa). Valori fino a +21/+22°C. Calo termico da martedì. Fonte : Wetterzentrale

ENSAMBLE GFS SARDEGNA

SUD ITALIA ENSAMBLE GFS00z : temperature a 850 hpa (1450 mt) in risalita nel week-end e oltre le medie tipiche del periodo (medie del periodo contraddistinte dalla linea rossa). Valori fino a +24/+25°C. Calo termico da martedì. Fonte : Wetterzentrale

La linea di tendenza esplicata dovrà trovare conferma nei prossimi aggiornamenti modellistici per quanto riguarda la fase instabile che seguirebbe l’onda calda, trattandosi comunque ancora di un target temporale di 5/7 giorni. Seguite gli aggiornamenti su www.meteoindiretta.it

 

Articolo di Alberto Fucci del 11 Luglio 2018 alle ore 13:22

Altri articoli di approfondimento

Inizio settimana con piogge intense, neve fino in pianura e temperature tra gelo e caldo!

Inizio di settimana con maltempo sull’Italia : forti rovesci al centro-sud e neve al nord anche a quote basse!

Nevicate in montagna nel weekend? Sì, ecco dove!

Venti, mari mossi, temperature in crollo e un pò di neve: i dettagli sul fine settimana!

Il Weekend porta novità: fredde correnti in arrivo porteranno uno scenario quasi invernale!

Meteo Amarcord : la breve ma intensa ondata di freddo e neve di inizio Novembre 2006!

Analisi meteo medio-termine : aria fredda in ingresso dal weekend sull’Italia, l’inverno scalda i motori!

Inferno di fuoco in California, oltre 40 vittime e 40.000 ettari in fumo [IMMAGINI]

Settimana con estate di San Martino: tanto sole ma occhio a nebbie e alle inversioni termiche!

Ottobre 2018 più caldo della norma su gran parte dell’Europa. Precipitazioni abbondanti sull’Italia!

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Lunedi 19 Novembre
Le più Calde
Località T°C
Teramo 10°
Genova 10°
Lucca 10°
Siena 10°
Firenze 10°
Macerata 10°
Fermo 10°
Perugia 10°
L'aquila
Ferrara
Le più Fredde
Località T°C
Cuneo
Imperia 10°
Pisa 10°
Viterbo 10°
Nuoro 10°
Potenza 11°
Campobasso 11°
Livorno 11°
La Spezia 11°
Rimini 11°
Domani Martedi 20 Novembre
Le più Calde
Località T°C
Ferrara 10°
Lodi 10°
Bergamo 10°
Brescia 10°
Macerata 10°
Milano 10°
Ravenna
Cremona
Piacenza
Como
Le più Fredde
Località T°C
Lecco 10°
Rimini 10°
Pordenone 10°
Fermo 10°
Verona 10°
Rovigo 11°
Bolzano 11°
Trento 11°
Padova 11°
Treviso 11°