Maggio eccezionalmente caldo nel nord Europa, più fresco solo ad ovest

Il mese di maggio appena passato ha fatto misurare record di temperatura massima nel nord Europa, e specialmente in Svezia dove non faceva così caldo da oltre 150 anni. Lo dicono i dati ufficiali raccolti dal centro europeo Copernicus che vi mostriamo in questo breve articolo.

La mappa sottostante mostra le anomalie di temperatura, ovvero la differenza tra le temperature osservate e quelle attese, per il globo e la regione europea. Riguardo il continente europeo è possibile verificare come solo la penisola iberica e parte del Mediterraneo occidentale siano stati interessati da temperature in eguali o lievemente inferiori alla media.

Anomalie di temperatura globali ed europee

Anomalie di temperatura globali ed europee

Viceversa, sul resto del continente, le temperature sono risultate ben superiori alla media, con anomalie localmente oltre i 5 gradi di scarto. Ad esempio, la media mensile di 16.1°C misurata per il mese di maggio ad Oslo è la più alta mai registrata per una stazione meteorologica norvegese, mentre i 31.1°C registrati a Gothenburg lo scorso 30 maggio è un nuovo record di temperatura in una serie storica che risale al 1859.

Il grafico sottostante mostra l’andamento delle anomalie di temperatura per il continente europeo negli ultimi 40 anni. È immediato notare la sempre più assidua presenza di mesi più caldi del normale man mano che ci si avvicina verso il 2018. L’ultimo punto nel grafico è relativo proprio al mese di maggio appena descritto.

Anomalie europee in funzione del tempo

Anomalie europee in funzione del tempo

Questo mese è risultato più freddo del normale solo sul Canada nord-orientale, Groenlandia, Russia occidentale, Africa nord-occidentale e alcune parti dell’Antartide. Tuttavia, facendo la media sull’intero globo, l’anomalia risultata decisamente positiva, anche se non eccezionale come i mesi di maggio 2016 e 2017. Maggio 2018 rimane quindi il terzo mese più caldo nella serie storica con uno scarto di appena 0.2°C dal maggio più caldo (2016).

Articolo di Guido Cioni del 06 Giugno 2018 alle ore 18:48

Altri articoli di approfondimento

Analisi meteo lungo termine : ondata di caldo africano nella prima settimana di Luglio?

L’alta pressione si defila : tempo fresco, ventoso e a tratti instabile anche ad inizio settimana!

Maltempo estivo : Venerdì 22 Giugno forti temporali da Nord a Sud Italia

Ennesima interruzione Estiva nel Weekend: l’Italia divisa da forte Maltempo e tempo da mare!

METEO AMARCORD : La Storica Ondata di Caldo del Giugno 2007, oltre i +45°C!

Mercoledì e Giovedì con sole e caldo al Nord, diffusi temporali pomeridiani al Centro-Sud!

Anticiclone delle Azzorre in arrivo: il Caldo impazza al Nord, i Temporali continuano al Sud!

Prime massime over 35°C in Spagna, prossimi ai 40°C?

Quando le piogge primaverili possono influenzare le temperature estive

Il Riscaldamento Globale non risparmia l’Antartide : negli ultimi 25 anni sciolti 3000 miliardi di tonnellate di ghiacci!

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Domenica 24 Giugno
Le più Calde
Località T°C
Grosseto 28°
Napoli 28°
Roma 27°
Caserta 27°
Agrigento 27°
Salerno 27°
Sassari 27°
Pisa 27°
Firenze 27°
Foggia 27°
Le più Fredde
Località T°C
L'aquila 19°
Belluno 20°
Campobasso 20°
Potenza 20°
Fermo 21°
Sondrio 21°
Isernia 22°
Biella 22°
Cuneo 22°
Teramo 22°
Domani Lunedi 25 Giugno
Le più Calde
Località T°C
Grosseto 28°
Foggia 28°
Caserta 27°
Taranto 27°
Roma 27°
Benevento 26°
Alessandria 26°
Lecce 26°
Napoli 26°
Pisa 26°
Le più Fredde
Località T°C
L'aquila 20°
Belluno 20°
Enna 20°
Campobasso 21°
Teramo 21°
Fermo 21°
Potenza 21°
Ragusa 21°
Sondrio 22°
Macerata 22°