APRILE 2018 : precipitazioni molto scarse sull’Italia e buona parte dell’Europa!

Aprile 2018 con precipitazioni molto scarse e ben al di sotto della norma sull’Italia e su buona parte dell’Europa!

Il mese di Aprile 2018 è stato decisamente notevole sull’Italia e su buona parte dell’Europa in quanto si è discostato molto dai valori normali che avrebbe dovuto avere, sia per quanto riguarda da un punto di vista termico, già approfondito giorni fa (qui) e sia per quanto riguarda da un punto di vista pluviometrico che andremo a trattare in questo articolo.

L’arrivo di un forte ed esteso campo di alta pressione, dapprima sull’Europa centrale ed occidentale e successivamente anche sulla nostra Penisola, oltre a condizionare la temperatura media mensile, ha pesato anche sul bilancio pluviometrico facendo chiudere il mese in negativo per quanto riguarda gli accumuli pluviometrici. Le piogge, infatti, tra l’altro non abbondanti, si sono concentrate solo nella prima decade mensile e hanno interessato soprattutto il Centro-Nord e la Sardegna. Il resto del mese di Aprile è stato decisamente secco per l’affermazione dell’alta pressione, ciò ha provocato un’ anomalia del -39% sulla piovosità media mensile a scala nazionale sulla nostra Penisola. Le anomalie più forti si sono registrate al Centro-Sud Italia dove, come emerge dalla cartina ISAC-CNR in basso, si è registrato un deficit pluviometrico arrivato anche fino al -75%, con accumuli pluviometrici mensili complessivamente inferiori ai 25 mm. Anomalie negative, anche fino al -50%, sul resto delle regioni centrali e l’Emilia Romagna. Anomalie negative meno marcate e localmente anche inesistenti, solo sul Nord-ovest, sulla Sardegna occidentale e tra Umbria e Toscana. In particolare su parte delle regioni nord-occidentali italiane si sono riusciti ad avere accumuli pluviometrici mensili, localmente, anche oltre i 100 mm.

fffffff

Deviazione in termini percentuali, rispetto alla media di riferimento 1971-2000, della piovosità in Italia relativa al mese di Aprile 2018. Fonte : ISAC-CNR

Volgendo lo sguardo oltre i nostri confini nazionali, visionando la cartina NOAA in basso, possiamo renderci conto che Aprile 2018 è stato un mese con evidenti anomalie pluviometriche negative anche sull’Europa centrale ed orientale. Ha piovuto molto, invece, su Penisola Iberica, Paesi Bassi, Inghilterra e Irlanda con una anomalia del 150-200% rispetto alla norma ma con picchi anche superiori.

ffffff

Accumuli precipitativi relativi al mese di Aprile 2018 su scala europea. Fonte : NOAA

E’ anche da dire, concludendo questo articolo, che nonostante il mese di Aprile sia stato così avaro di precipitazioni per la nostra Penisola, conserviamo ancora un’anomalia positiva, ovvero un surplus precipitativo del +25% da inizio anno. Questo mette in evidenza che Aprile 2018 sia stato, per ora, solo un’eccezione rispetto ai primi tre mesi del 2018 che erano stati molto proficui, pluviometricamente parlando. Anche questa prima metà del mese di Maggio, sta seguendo le orme dei primi 3 mesi del 2018 e non quelle del secco Aprile 2018.

 

Articolo di Alberto Fucci del 16 Maggio 2018 alle ore 18:46

Altri articoli di approfondimento

Zoom sulle nevicate previste al centro e al sud nei prossimi giorni: dove e quando fioccherà?

Focus neve Nord Italia : cosa dobbiamo aspettarci nelle prossime ore?

Arriva la neve fino a quote molto basse nelle prossime ore e giorni : ecco dove e gli ultimi dettagli!

Ciclone Mediterraneo: venti di burrasca e mare mosso

I ghiacciai della Groenlandia si sciolgono 4 volte più veloce del previsto

Usa sotto la morsa del gelo Canadese: temperature fino a -30°! [FOTO]

Gas serra: latte vaccino 3 volte più inquinante di quello vegetale

Vortice perturbato con impulso Polare in settimana: tanta pioggia e neve fino in pianura!

La notte più calda in Australia

Trovati resti animali in Antartide, potrebbero risalire a migliaia di anni fa

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Giovedi 24 Gennaio
Le più Calde
Località T°C
Matera 10°
Trapani
Avellino
Catanzaro
Cosenza
Frosinone
Messina
Palermo
Viterbo
Sassari
Le più Fredde
Località T°C
Terni 10°
Grosseto 10°
Imperia 10°
Catania 10°
Oristano 10°
Pescara 10°
Cagliari 11°
Benevento 11°
Siracusa 11°
Caserta 11°
Domani Venerdi 25 Gennaio
Le più Calde
Località T°C
Matera 10°
Palermo 10°
Roma 10°
Cosenza 10°
Salerno
Napoli
Messina
Vibo Valentia
Imperia
Ragusa
Le più Fredde
Località T°C
L'aquila -1°
Campobasso
Latina 10°
Agrigento 11°
Trapani 11°
Catanzaro 11°
Oristano 11°
Cagliari 11°
Brindisi 11°
Bari 12°