Inverno dove sei? Italia divisa in due: tanta Neve al Nord, Sud molto caldo!

L’Italia è attualmente divisa in due dal meteo. Abbiamo un settentrione interessato da forte maltempo da occidente che sta portando tanta neve sulle Alpi e piogge che nelle prossime ore incrementeranno sia sul nord-ovest che sul nord-est. Poi invece abbiamo l’assenza dell’inverno al Sud, dove in queste ore a causa delle correnti da sud e dei venti caldi di scirocco si stanno registrando temperature da capogiro, con picchi fra i 18-20°, ma anche oltre. Da mercoledì il maltempo si sposterà anche al meridione, interessando soprattutto Campania, Lazio, Puglia e le due isole maggiori. Seguiranno info in merito.

 

Inverno dove sei? Italia divisa in due: tanta Neve al Nord, Sud molto caldo!

Stiamo vivendo una fase di maltempo che potrebbe risultare anche piuttosto importante per alcune regioni d’Italia, per altre siamo completamente fuori stagione. L’evoluzione meteo è particolarmente insidiosa per la lenta avanzata di un vortice ciclonico ad ovest a seguito dell’affondo di una saccatura fredda sulla Penisola Iberica. Le maggiori piogge/nevicate in questa prima fase si localizzeranno sui settori di Nord-Ovest, sotto l’azione di umide correnti meridionali.

Le temperature, nel frattempo, si manterranno molto miti, su valori ben sopra le medie stagionali soprattutto al Centro-Sud, sotto l’azione di sostenute correnti sciroccali. Ad inizio settimana le precipitazioni andranno a propagarsi anche sul resto del Nord, alla Toscana, alla Sardegna e poi a seuire saranno coinvolte anche le regioni centro-meridionali nei prossimi giorni. Le precipitazioni più intense si concentreranno sul Nord-Ovest, dove avremo tanta pioggia a ridosso dei rilievi e nuove super nevicate in montagna a quote medio-alte. A seguire sarà coinvolto anche il Nord-Est, specie il Friuli. Sarà una fase più tardo autunnale che invernale.

Al momento non s’intravedono nuove irruzioni fredde importanti in arrivo e pertanto l’inverno resterà ancora lontano. Tuttavia, almeno sull’Est Europa dovrebbe aversi un deciso raffreddamento rispetto al caldo anomalo attuale e ciò potrebbe far ripartire il vero inverno, anche se le eventuali ripercussioni in Italia potrebbero aversi non prima di metà mese.

Inverno dove sei? Meteo Settimana fuori stagione: a quando il ritorno del freddo? - Maltempo prima al nord e poi si concentra verso il sud. Fonte: meteociel

Inverno dove sei? Meteo Settimana fuori stagione: a quando il ritorno del freddo? – Maltempo prima al nord e poi si concentra verso il sud. Fonte: meteociel

BASSA PRESSIONE DALLA SPAGNA: OCCHIO ALLE ABBONDANTI PIOGGE E NEVICATE

L’area depressionaria sta procedendo in modo molto lento faticando a portarsi verso l’Italia a causa dell’ostacolo rappresentato dal promontorio anticiclonico in parte proteso dal Nord Africa verso l’Italia. Quando ciò accade, spesso in autunno, le umide correnti meridionali possono apportare precipitazioni persistenti sulle aree esposte del Nord-Ovest, tali da ingrossare i fiumi. Sono infatti attesi accumuli ingenti sulle zone esposte tra Piemonte, Valle d’Aosta ed Ovest Liguria, ma anche aree prealpine e pedemontane del Nord-Est. Ma stavolta avremo anche altra abbondantissima neve sull’Arco Alpino, anche sui versanti italiani, in virtù delle correnti meridionali, ma la quota neve si manterrà relativamente elevata. In quota avremo anche fino a 2 metri di neve fresca.

LUNEDI’ 8 GENNAIO: CLOU DEL MALTEMPO SUL NORD-OVEST

I venti umidi di scirocco, richiamati dal vortice ciclonico prossimo alle Baleari, investiranno più direttamente le regioni nord-occidentali dell’Italia ammassando nubi e precipitazioni tra la Liguria di Ponente e poi soprattutto Piemonte e Valle d’Aosta, dove il maltempo sarà piuttosto marcato e con fenomeni sempre più intensi e persistenti. Nevica copiosamente in montagna a partire dai 1200 metri, con sconfinamenti a tratti a quote più basse sull’ovest del Piemonte. Sul resto del Nord i fenomeni saranno più deboli ed intermittenti, ma in progressiva intensificazione sul Triveneto ed in genere su aree prealpine e pedemontane con neve oltre i 1400 metri.

Inverno dove sei? Meteo Settimana fuori stagione: a quando il ritorno del freddo? - Abbondati accumuli nevosi sul nord-ovest. Fonte: bergfex

Inverno dove sei? Meteo Settimana fuori stagione: a quando il ritorno del freddo? – Abbondati accumuli nevosi sul nord-ovest. Fonte: bergfex

Resterà più soleggiato e in genere asciutto al Centro-Sud, salvo piovaschi in Toscana e banchi nuvolosi sempre più compatti sulla fascia tirrenica. Qualche debole pioggia è attesa anche sui settori jonici. I venti rinforzeranno da Scirocco, con arrivo d’aria ancora più mite al Centro-Sud dove le temperature sono registrate fino a 18/20 gradi, se non oltre, su zone del Basso Tirreno ed Isole.

INVERNO ASSENTE, CONTINUA PAUSA CON I VENTI DA SUD

Come anticipato, i venti sciroccali contribuiranno a mantenere le temperature molto elevate per il periodo, con tepore persistente sulle regioni centro-meridionali nei primi giorni di settimana. Se a ciò aggiungiamo che non vi è traccia di vero freddo in quasi tutta Europa, possiamo parlare di inverno assente. Ma le proiezioni indicano che il freddo potrebbe non tardare a tornare.

Inverno dove sei? Meteo Settimana fuori stagione: a quando il ritorno del freddo? - Venti di scirocco ad inizio settimana.Fonte: lamma

Inverno dove sei? Meteo Settimana fuori stagione: a quando il ritorno del freddo? – Venti di scirocco ad inizio settimana.Fonte: lamma

FORTE MALTEMPO IN MARCIA VERSO IL CENTRO-SUD DA META’ SETTIMANA

Martedì il maltempo sarà marcato ancora su tutto il Nord, quando avremo precipitazioni anche considerevolmente abbondanti su Piemonte, Prealpi, stavolta anche sul Nord-Est con accumuli estremamente ingenti. Ulteriori nevicate si avranno sull’Arco Alpino, ma la quota neve sarà piuttosto elevata specie sui settori orientali. Resterà parzialmente al riparo ancora l’Emilia Romagna, mentre forti temporali raggiungeranno prima la Toscana e poi le rimanenti regioni centrali: Lazio, Umbria, Abruzzo, Marche. Il resto d’Italia si troverà ancora in attesa e con venti sciroccali molto intensi.

Da mercoledì  10 il fronte perturbato si sposterà verso il Sud. Già nella notte saranno interessate Puglia, Campania, Calabria e Sicilia, ma la perturbazione sarà di passaggio e non si soffermerà per molte ore. La regione più interessata sarà comunque la Puglia e in particolare nell’area salentina avremo i maggiori accumuli. Il nord risulterà sgombero da piogge dopo queste 48 ore belle intense.

Nella giornata di giovedì 11 invece le correnti umide porteranno piogge sul centro-sud tirrenico, in particolar modo tra Campania e Lazio, ma saranno interessate anche le aree interne come Molise e Abruzzo, e non mancheranno piogge sparse sulle isole di Sardegna e Sicilia.

Inverno dove sei? Meteo Settimana fuori stagione: a quando il ritorno del freddo? - Tempo perturbato nei prossimi giorni. Fonte: meteoindiretta

Inverno dove sei? Meteo Settimana fuori stagione: a quando il ritorno del freddo? – Tempo perturbato nei prossimi giorni. Fonte: meteoindiretta

 

ULTERIORI TENDENZE METEO

Evoluzione del maltempo molto lenta, con ulteriori impulsi perturbati da metà settimana che manterranno scenari perturbati. Le precipitazioni interesseranno così in modo incisivo anche il Centro-Sud ed avremo uno scenario improntato al maltempo diffuso, con temperature che tenderanno a diminuire di alcuni gradi.

Articolo di Gerardo Giordano del 08 Gennaio 2018 alle ore 12:13

Altri articoli di approfondimento

Gelo in Siberia, termometri giù fino a -62°C [IMMAGINI]

Gennaio inizia con poca neve su tutto il continente euro-asiatico

Inizio Settimana Variabile e Ventoso: Ipotesi ondata fredda e invernale Weekend!

Medio-Lungo Termine : più freddo con qualche nevicata a bassa quota ad inizio terza decade?

Continua l’avventura con dott. Sandro Carniel, oceanografo che ci parla di marea e del suo ultimo libro “oceani. Il futuro scritto nell’acqua”

Glossario meteorologico: la saccatura

Alla scoperta della Marea, attraversando le Hawaii e la villa di Magnum P.I, con il ricercatore Sandro Carniel

Temporali “estivi” in inverno, oltre 40.000 fulmini negli ultimi 2 giorni,

Pioggia e temperature elevate in Antartide? Sì, fenomeni in aumento negli ultimi anni!

Sotto la lente : Domani maltempo al centro-sud, migliora al settentrione

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Martedi 16 Gennaio
Le più Calde
Località T°C
Avellino 10°
Brescia 10°
Padova 10°
Mantova 10°
Perugia 10°
Rieti 10°
Pavia 10°
Piacenza
Trieste
Cremona
Le più Fredde
Località T°C
Cosenza 10°
Arezzo 10°
Enna 10°
Venezia 10°
Verona 10°
Rovigo 10°
Vicenza 11°
Vibo Valentia 11°
Frosinone 11°
Ferrara 11°
Domani Mercoledi 17 Gennaio
Le più Calde
Località T°C
Ferrara 10°
Vicenza 10°
Alessandria 10°
Parma 10°
Arezzo 10°
Piacenza
Treviso
Asti
Enna
Mantova
Le più Fredde
Località T°C
Aosta
Sondrio
Bologna 10°
Perugia 10°
Padova 10°
Rieti 10°
Modena 10°
Rovigo 10°
Venezia 10°
Genova 10°