Risveglio bianco sulle Alpi, torna finalmente la neve [IMMAGINI]

La neve torna finalmente a fare la propria comparsa sulle Alpi, in particolare sui versanti settentrionali. Altezza del manto nevoso che sale localmente oltre il metro. 

L’arrivo di aria fredda sul nostro paese non ha solo favorito la formazione di piogge e temporali sul Tirreno ma anche il ritorno della neve sui rilievi alpini. Il calo delle temperature, unito alla presenza di precipitazioni pressoché costanti nella mattinata di domenica, ha mantenuto la quota neve intorno ai 1600 metri. Nell’immagine sottostante sono mostrate proprio le temperature minime misurate nella notte tra domenica e lunedì: notate i valori negativi su gran parte dell’arco alpino.

Temperature minime misurate tra domenica e lunedì

Temperature minime misurate tra domenica e lunedì

Nella seconda immagine che vi mostriamo è invece riportata l’altezza del manto nevoso misurata alle 6 di questa mattina. Spiccano i 124 cm misurati sul ghiacciaio Pitzalter, a 2850 metri di altitudine,  ed i 55 cm rilevati a Passo Rolle. Sul resto delle località del versante italiano gli accumuli sono ancora relativamente bassi, mentre sulle alpi occidentali mancano purtroppo stazioni di rilevamento.

Altezza del manto nevoso misurato alle 6 di lunedì

Altezza del manto nevoso misurato alle 6 di lunedì

Di seguito riportiamo alcune testimonianze fotografiche raccolte nelle ultime ore.

Sella Nevea

Sella Nevea

Livigno

Livigno

Alta Badia

Alta Badia

Alta Badia

Alta Badia

Alta Badia

Alta Badia

23270201_1467970973318074_7608753365203552622_o 23167930_10155677032487906_6961395222827136912_n 23167847_1453880268043579_3848665801331737863_n

Articolo di Guido Cioni del 06 Novembre 2017 alle ore 15:12

Altri articoli di approfondimento

I cicloni tropicali rallentano e portano sempre più pioggia

Analisi meteo lungo termine : ondata di caldo africano nella prima settimana di Luglio?

L’alta pressione si defila : tempo fresco, ventoso e a tratti instabile anche ad inizio settimana!

Maltempo estivo : Venerdì 22 Giugno forti temporali da Nord a Sud Italia

Ennesima interruzione Estiva nel Weekend: l’Italia divisa da forte Maltempo e tempo da mare!

METEO AMARCORD : La Storica Ondata di Caldo del Giugno 2007, oltre i +45°C!

Mercoledì e Giovedì con sole e caldo al Nord, diffusi temporali pomeridiani al Centro-Sud!

Anticiclone delle Azzorre in arrivo: il Caldo impazza al Nord, i Temporali continuano al Sud!

Prime massime over 35°C in Spagna, prossimi ai 40°C?

Quando le piogge primaverili possono influenzare le temperature estive

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Lunedi 25 Giugno
Le più Calde
Località T°C
Grosseto 28°
Foggia 28°
Caserta 27°
Taranto 27°
Roma 27°
Benevento 26°
Alessandria 26°
Lecce 26°
Napoli 26°
Pisa 26°
Le più Fredde
Località T°C
L'aquila 20°
Belluno 20°
Enna 20°
Campobasso 21°
Teramo 21°
Fermo 21°
Potenza 21°
Ragusa 21°
Sondrio 22°
Macerata 22°
Domani Martedi 26 Giugno
Le più Calde
Località T°C
Oristano 29°
Roma 28°
Grosseto 28°
Alessandria 27°
Treviso 27°
Agrigento 27°
Pordenone 27°
La Spezia 27°
Udine 27°
Lucca 26°
Le più Fredde
Località T°C
L'aquila 18°
Campobasso 19°
Potenza 19°
Enna 20°
Isernia 20°
Chieti 21°
Teramo 21°
Fermo 21°
Catanzaro 22°
Avellino 22°