Coriacea alta pressione sull’Europa, assaggio estivo nel weekend ed in settimana

Dobbiamo ammetterlo, è una delle prime volte che ci troviamo a commentare un periodo caratterizzato da temperature inferiori alla media. Ormai da più di una settimana i termometri sono rimasti su valori inusuali per il periodo grazie all’apporto di numerose incursioni di aria fredda sul centro Europa. La situazione sembra però destinata a cambiare a partire dal weekend, quando una vasta area di alta pressione si farà spazio sul continente europeo.

La posizione della corrente a getto prevista per il prossimo 15 ottobre mostrata nell’immagine sottostante permette di intuire la presenza di una vasta area di alta pressione che abbraccia molti stati europei dalla Spagna fino a parte dei paesi nordici. La corrente a getto, identificata dai massimi blu (velocità del vento maggiori di 250 km/h), è infatti obbligata ad aggirare l’alta pressione disegnando una “campana”, forma caratteristica di una configurazione “di blocco”.

Previsione della corrente a getto

Previsione della corrente a getto

Analizzando il campo di temperatura si nota bene come all’alta pressione sia associata aria calda caratterizzata da temperature intorno ai 15-20°C a circa 1500 metri di quota. I valori più alti si registrano in prossimità della penisola iberica dove si svilupperà un intenso trasporto di aria calda verso nord grazie alla spinta della corrente a getto mostrata prima.

Previsione dell'altezza di geopotenziale e temperatura a 850 hPa

Previsione dell’altezza di geopotenziale e temperatura a 850 hPa

Ingrandendo la visuale sulla nostra penisola è possibile notare come i valori di temperatura previsti per domenica a circa 1500 metri di quota oscillino tra 17°C sull’Adriatico e 14°C sui versanti tirrenici. Dato che la temperature aumenta mediamente di 1 grado ogni 100 metri è naturale aspettarsi massime intorno ai 25°C con picchi che localmente potranno raggiungere i 27°C.

Previsione dell'altezza di geopotenziale e temperatura a 850 hPa

Previsione dell’altezza di geopotenziale e temperatura a 850 hPa

Tuttavia è ancora presto per delineare l’evoluzione delle temperature prevista nel dettaglio. Servirà ancora qualche giorno per capire meglio come si disporrà l’anticiclone.

Il grafico sottostante fornisce una prima stima delle temperature attese alla superficie per la città di Napoli: notate le massime oltre i 25°C tra il 16 ed il 19 ottobre. 

Previsione della temperatura a 2 metri per la città di Napoli

Previsione della temperatura a 2 metri per la città di Napoli

Articolo di Guido Cioni del 11 Ottobre 2017 alle ore 17:33

Altri articoli di approfondimento

Perturbazione con Pioggia e Freddo: Weekend invernale scoppiettante!

Tanta pioggia in arrivo domani sul Centro Italia : le ultimissime!

Lunedì oltre 300 mm di pioggia tra Liguria, Toscana ed i crinali appenninici

L’Indicatore di forza del Vortice Polare in Stratosfera : il NAM

Scontro nei cieli emiliani, oltre 13°C di differenza in meno di 20 km

Gelicidio, un termine con il quale c’è poco da scherzare…

Esondazioni in Liguria ed Emilia-Romagna: molti comuni in Allerta [FOTO]

Neve fino in pianura: Milano, Torino e altre città Imbiancate [FOTO]

Tanta Neve e Gelate nella notte: la Settimana inizia con allerte meteo, poi migliora!

Nevica su molte zone del nord. LE IMMAGINI

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Venerdi 15 Dicembre
Le più Calde
Località T°C
Lodi 10°
L'aquila 10°
Gorizia 10°
Milano 10°
Brescia
Udine
Potenza
Bergamo
Cuneo
Como
Le più Fredde
Località T°C
Aosta
Verona 10°
Pavia 10°
Torino 10°
Piacenza 10°
Novara 10°
Pordenone 10°
Perugia 11°
Cremona 11°
Campobasso 11°
Domani Sabato 16 Dicembre
Le più Calde
Località T°C
Firenze 10°
Teramo 10°
Alessandria 10°
Asti 10°
Prato 10°
Ferrara 10°
Isernia 10°
Terni
Rovigo
Rimini
Le più Fredde
Località T°C
Aosta
Frosinone 10°
Chieti 10°
Ravenna 10°
Sassari 10°
Genova 10°
Avellino 10°
Pistoia 10°
Ancona 10°
Ascoli Piceno 11°