Ora è ufficiale, l’estate 2017 è la seconda più calda in Italia da almeno 200 anni

I dati ufficiali pubblicati dall’istituto di scienze ed atmosferiche del clima di Bologna confermano quanto avevamo già immaginato. L’estate appena conclusa è risultata molto più calda del normale su tutte le nostre regioni.

La differenza tra le temperature osservate nel trimestre giugno-luglio-agosto e quelle medie calcolate sul trentennio 1971-2000 ha quasi raggiunto i 2.5 gradi di scarto, portando l’estate 2017 sul podio delle estati più calde degli ultimi 200 anni in Italia. Al primo posto rimane ancora la tristemente nota estate del 2003. I dati per le varie regioni italiane, che vengono mostrati nell’immagine sottostante, evidenziano come gli scarti siano stati praticamente ovunque positivi.

Anomalie di temperatura per le varie regioni italiane nell'estate del 2017

Anomalie di temperatura per le varie regioni italiane nell’estate del 2017

Solo sull’arco alpino ed in Sicilia le temperature sono risultate poco più alte della media. Il grafico delle differenze tra le temperature osservate e la media per tutte le estati degli ultimi 200 anni in Italia mostrato di seguito permette di identificare le due estati “record”, rispettivamente legate all’anno 2003 e 2017. Da notare come l’aumento di temperature, che aveva registrato una “pausa” negli ultimi anni, ha ripreso a galoppare proprio tra il 2016 e 2017.

Anomalie di temperatura per il periodo estivo dal 1800 al 2017

Anomalie di temperatura per il periodo estivo dal 1800 al 2017

Per quanto riguarda l’aspetto precipitativo le anomalie sono invece negative, ad evidenziare una mancanza di piogge su tutto il territorio nazionale.

Articolo di Guido Cioni del 06 Settembre 2017 alle ore 10:33

Altri articoli di approfondimento

Anche con il riscaldamento globale le estati sarebbero più fresche, se non fosse per la deforestazione…

Cella delle latitudini medie e polari : influenze meteo-climatiche

Sole, Nebbie e piccoli Aumenti termici: Settimana italiana più soft!

“Uragani” mediterranei: cosa sono in realtà e come si formano

Perchè nelle zone equatoriali piove tantissimo? La risposta è nell’ITCZ!

L’insidioso ciclone “Numa” lambisce le coste pugliesi [IMMAGINI]

Neve, Sole, Pioggia, Nuvole, avremo tutto: Weekend tutto fare!

Piogge intense ed allagamenti sulle costa Abruzzese. LE IMMAGINI

Circolazione Generale dell’Atmosfera : Cella di Hadley ed influenze meteo-climatiche

Alla scoperta della “Convezione”, il motore naturale che fa muovere l’aria verticalmente!

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Giovedi 23 Novembre
Le più Calde
Località T°C
Belluno 10°
Cuneo 10°
Trapani 19°
Palermo 19°
Oristano 19°
Roma 19°
Foggia 18°
Siracusa 18°
Catania 18°
Grosseto 18°
Le più Fredde
Località T°C
Biella 10°
Torino 10°
Varese 11°
Sondrio 12°
Udine 12°
Gorizia 12°
Asti 12°
Pordenone 13°
Alessandria 13°
Bergamo 13°
Domani Venerdi 24 Novembre
Le più Calde
Località T°C
Torino 10°
Cuneo 10°
Roma 19°
Palermo 19°
Agrigento 18°
Trapani 18°
Grosseto 18°
Salerno 18°
Siracusa 18°
Foggia 18°
Le più Fredde
Località T°C
Novara 10°
Milano 11°
Vercelli 11°
Biella 11°
Asti 11°
Belluno 11°
Alessandria 11°
Varese 11°
Pavia 12°
Lodi 12°