Scienza o politica? Climatologi vs Trump

Esce il nuovo dossier sul Clima e subentra la paura “Censura” negli Usa.

DC-Climate-March-2017-1070351_(34203913252)In epoca Trump anche fare Scienza è diventato difficile, soprattutto se si tratta di Cambiamenti Climatici, ritenuti dal Presidente una vera e propria “bufala”. Ogni quattro anni i Climatologi appartenenti a 13 agenzie federali si occupano di produrre un dossier sul Clima, intitolato National Climate Assessment, nel quale sono riportati gli sviluppi della ricerca scientifica in ambito Clima e quest’anno gli scienziati temono la “Censura” del dossier a causa dell’opposizione del Presidente Trump e dei funzionari della sua amministrazione.

terra-riscaldamento-globaleGli studi riportati nel dossier sul Clima sono indirizzati sia alla comprensione della variabilità climatica, sia alla valutazione dell‘impatto antropico su di essa. Stimare quanto l’uomo sia in grado di accelerare la variabilità climatica è fondamentale per fronteggiare l’aumento della vulnerabilità ambientale e le spese che i Governi dovranno affrontare per mitigare gli effetti del cambiamento climatico. E’ dunque indispensabile per gli scienziati unire le forze nella ricerca sotto tanti punti di vista:- economico, politico, ambientale ecc. . Ovviamente la Scienza ha bisogno dei giusti supporti per progredire, o quantomeno di non essere ostacolata e ad oggi negli Usa non è assolutamente semplice a causa della posizione di Trump tra i negazionisti. 

29119452334_7f6316c652_bIl timore degli scienziati è che il presidente Trump o i funzionari della sua amministrazione possano provare a rallentare o addirittura bloccare l’approvazione del dossier, il quale dimostrerebbe ancora una volta che l’uomo ha un impatto sulla variabilità climatica, dimostrando che Trump ed i negazionisti hanno assolutamente torto e che è sempre più indispensabile indirizzare le scelte governative verso politiche atte a fronteggiare il riscaldamento globale. 

Articolo di Giusy Fedele del 10 Agosto 2017 alle ore 18:45

Altri articoli di approfondimento

Rinfrescata in arrivo, ma il resto del mese sarà più caldo del normale

Luglio chiude ben oltre la media, e l’inizio di Agosto non è da meno…

Quando le nuvole toccano i 70 sotto zero (son problemi)

Scienza o politica? Climatologi vs Trump

Temperature giù a partire da giovedì, più tardi anche per il sud. Tutti i dettagli

Temporali anche intensi nel tardo pomeriggio-serata di domenica

Mediterraneo “bollente”, temperature superficiali oltre i 30°C anche sulle nostre coste

A quando la fine del caldo “africano”? Ultimi aggiornamenti poco incoraggianti

Nottate “tropicali”, soprattutto nei centri urbani

Riscaldamento globale, a cambiare non sono solo le temperature medie

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Domenica 20 Agosto
Le più Calde
Località T°C
Matera 35°
Foggia 35°
Grosseto 34°
Palermo 33°
Agrigento 33°
Ragusa 33°
Bari 32°
Lecce 32°
Siracusa 32°
Roma 32°
Le più Fredde
Località T°C
Belluno 23°
Aosta 24°
Sondrio 24°
Cuneo 24°
Biella 24°
Lecco 25°
Varese 25°
Rimini 25°
Bolzano 25°
Bergamo 25°
Domani Lunedi 21 Agosto
Le più Calde
Località T°C
Agrigento 34°
Roma 33°
Oristano 33°
Grosseto 32°
Napoli 31°
Latina 31°
Caserta 31°
Taranto 31°
Sassari 31°
Foggia 30°
Le più Fredde
Località T°C
Belluno 22°
L'aquila 23°
Varese 24°
Sondrio 24°
Biella 24°
Lecco 24°
Trento 24°
Campobasso 24°
Potenza 25°
Como 25°