Sempre più caldo in Europa, verso i 40°C in Spagna, disagio ancora limitato in Italia

La mappa delle temperature massime misurate nella giornata di ieri (domenica) in Europa non ha bisogno di essere commentata. La maggior parte delle località nel centro Europa e nel Mediterraneo hanno superato abbondantemente i 30°C.

Temperature massime misurate in Europa nella giornata di domenica

Temperature massime misurate in Europa nella giornata di domenica

La regione più calda è risultata, come atteso, la penisola iberica. Nell’entroterra spagnolo la colonnina di mercurio ha raggiunto i 39 °C in più di una località.

Temperature massime misurate in Spagna nella giornata di domenica

Temperature massime misurate in Spagna nella giornata di domenica

Il peggio, tuttavia, deve ancora arrivare.

In queste giornate l’umidità relativa, parametro che unito ad alte temperature aumenta il disagio percepito, non ha raggiunto valori molto alti. Si tratta, in altre parole, di caldo torrido e NON afoso. Per valutare l’effetto congiunto di temperatura ed umidità sul corpo umano si usano spesso temperature “percepite”, che hanno il difetto di essere totalmente “inventate” e basate su formule semi-empiriche.

Un modo più corretto di approcciare la questione consiste nel calcolare un parametro che permetta di valutare la percentuale della popolazione affetta da disagio a causa delle alte temperature e dell’umidità. Il risultato lo si può apprezzare nell’immagine sottostante dove vengono riportati i valori del parametro humidex. Notate come l’area mediterranea sia ancora interessata da condizioni ancora non estreme, a differenza del medio oriente.

Parametri di disagio

Parametri di disagio

Nei prossimi giorni con il ripiegamento dell’alta pressione nel Mediterraneo l’afa tenderà ad aumentare e di conseguenza ci aspettiamo un aumento di questi valori. 

Articolo di Guido Cioni del 12 Giugno 2017 alle ore 17:23

Altri articoli di approfondimento

Lo smog al nord Italia fotografato dallo spazio: no, non è “solo vapore acqueo”

Quando le previsioni “toppano” per colpa…del fumo!

Ophelia arriva in Irlanda, raffiche fino a 200 km/h registrate in mattinata

L’Anticiclone domina l’Autunno: il maltempo è pronto a tornare, ma non per molto!

Dominio Anticiclonico e poi? Cosa ci riserva l’Autunno?

Coriacea alta pressione sull’Europa, assaggio estivo nel weekend ed in settimana

Ophelia, l’uragano che si dirige verso l’Europa

Temporali e grandinate in America Latina, distrutte auto in Argentina

L’era del brutto tempo sui social network, più “tweet” con freddo e pioggia

Pausa Autunnale irrompe in Italia: Settimana più stabile e mite!

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Lunedi 23 Ottobre
Le più Calde
Località T°C
Siracusa 22°
Catania 22°
Crotone 22°
Agrigento 21°
Lecce 21°
Cagliari 21°
Oristano 21°
Taranto 21°
Alessandria 20°
Pavia 20°
Le più Fredde
Località T°C
Campobasso 10°
Aosta 11°
L'aquila 11°
Potenza 12°
Isernia 12°
Sondrio 13°
Belluno 13°
Avellino 14°
Chieti 14°
Teramo 14°
Domani Martedi 24 Ottobre
Le più Calde
Località T°C
Potenza
Vercelli 23°
Asti 23°
Oristano 23°
Novara 22°
Pavia 22°
Alessandria 22°
Torino 22°
Lodi 22°
Milano 22°
Le più Fredde
Località T°C
L'aquila 11°
Campobasso 11°
Cosenza 12°
Enna 13°
Isernia 13°
Vibo Valentia 14°
Avellino 14°
Matera 14°
Chieti 15°
Teramo 15°