Il caldo arriva anche al nord Italia (ed in centro Europa), massime verso i 28°C

L’immagine satellitare acquisita nel primo pomeriggio di oggi permette di farsi un’idea sulla situazione meteorologica europea. Una vasta area caratterizzata da cieli sereni o parzialmente nuvolosi abbraccia tutte le regioni dalla penisola iberica fino alla Russia. La presenza di cieli sereni ha favorito l’aumento delle temperature che hanno raggiunto i 28°C nel centro Europa.

Immagine satellitare, fulminazioni, temperature e condizioni in atto

Immagine satellitare, fulminazioni, temperature e condizioni in atto (click per ingrandire)

Analizzando il campo di pressione in quota, che abbiamo sovrapposto sulla stessa immagine utilizzando linee grigie, è possibile identificare la causa di queste condizioni. I cieli sereni sono infatti associati ad una vasta area di alta pressione caratterizzata da un asse orientato obliquamente con un angolo di circa 45°. Ad ovest dell’alta pressione è invece presente una fascia di nuvolosità compatta ed uniforme alla quale sono associate temperature più basse e piogge di moderata intensità. Sul confine tra Russia ed Ucraina si intravede un isolato vortice di bassa pressione.

Ingrandendo l’immagine sull’Europa centrale e sulle regioni italiane centro-settentrionali si nota come le temperature oltralpe siano più alte di quelle registrate sul nostro paese, probabilmente grazie all’effetto dei venti freschi ed umidi provenienti da est. La nuvolosità ed i temporali presenti sui Balcani e sulla penisola ellenica sono proprio la conseguenza della presenza di aria fredda in quota. 

Dettaglio sul centro Europa

Dettaglio sul centro Europa (click per ingrandire)

Da notare come le temperature massime raggiunte nella giornata di ieri sulle regioni centro-settentrionali siano risultate tipicamente estive: sia in Toscana che in Veneto i valori hanno raggiunto e superato la fatidica soglia dei 30°C. 

Temperature massime misurate sul nord Italia nella giornata di martedì

Temperature massime misurate sul nord Italia nella giornata di martedì (click per ingrandire)

La giornata di oggi non è da meno dato che i valori massimi sono simili a quelli registrati ieri, martedì.

Articolo di Guido Cioni del 17 Maggio 2017 alle ore 15:30

Altri articoli di approfondimento

Intenso Maltempo al Centro-Sud nelle prossime ore con TEMPORALI anche forti!

Aumento delle emissioni proibite di CFC : strato di ozono in nuovo assottigliamento?

Ennesima ondata di Maltempo: inizio Settimana un passo indietro, poi arriva il Caldo d’Estate!

CAPE, l’energia dei temporali

Violento TORNADO in Germania : Feriti e ingenti danni!

Weekend con ritorno della Primavera: più Caldo ma i Temporali non mollano!

Oltre 27 gradi in Scandinavia, l’aria calda arriva fin sulle Svalbard

APRILE 2018 : precipitazioni molto scarse sull’Italia e buona parte dell’Europa!

Parentesi invernale anche per Mercoledì, generale rialzo termico da Giovedì!

Arriva l’aria fredda e…torna la neve in montagna! [IMMAGINI]

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Martedi 22 Maggio
Le più Calde
Località T°C
Lecce 28°
Bari 27°
Foggia 27°
Cosenza 26°
Brindisi 25°
Matera 25°
Catanzaro 25°
Ragusa 25°
Caserta 25°
Benevento 25°
Le più Fredde
Località T°C
Nuoro 18°
Aosta 18°
Cuneo 18°
L'aquila 19°
Oristano 19°
Savona 19°
Livorno 19°
Genova 19°
Sassari 19°
La Spezia 20°
Domani Mercoledi 23 Maggio
Le più Calde
Località T°C
Lecce 26°
Agrigento 25°
Ferrara 25°
Rovigo 25°
Pordenone 25°
Foggia 25°
Bologna 25°
Ragusa 25°
Mantova 25°
Modena 25°
Le più Fredde
Località T°C
L'aquila 17°
Potenza 19°
Campobasso 19°
Savona 19°
Messina 20°
Genova 20°
Trapani 20°
Vibo Valentia 20°
Ancona 20°
Livorno 20°