Temporali attraversano tutte le regioni adriatiche, trombe d’aria in Veneto [IMMAGINI]

Quella di ieri è stata una giornata di Pasqua decisamente attiva per quanto riguarda i temporali. A partire dal primo pomeriggio una serie di sistemi temporaleschi, innescati dall’arrivo di aria fredda in quota, si sono mossi dalle regioni nord-orientali verso quelle meridionali. 

L’animazione delle fulminazioni rilevate nella giornata di ieri evidenzia bene il movimento dei temporali associati allo spostamento del fronte di aria fredda in quota.

Animazione delle fulminazioni rilevate nella giornata di domenica

Animazione delle fulminazioni rilevate nella giornata di domenica

Quello salta agli occhi è in particolar modo l’impressionante numero di scariche rilevate nel pomeriggio sul Veneto. Non a caso questa è una delle regioni nel nostro paese dove la frequenza di temporali e Tornado osservati è massima.

Alcuni di questi sistemi temporaleschi hanno raggiunto nella loro fase matura una struttura abbastanza organizzata che in gergo viene spesso chiamata “supercella”. Le immagini radar acquisite nella serata di ieri mostrano una di queste supercelle, identificata dalla forma ad “uncino” nell’eco radar.

Scansione radar del pomeriggio che mostra alcuni sistemi temporaleschi attivi sul Veneto, alcuni con evidenti caratteristiche supercellulari

Scansione radar del pomeriggio che mostra alcuni sistemi temporaleschi attivi sul Veneto, alcuni con evidenti caratteristiche supercellulari

Ed ecco una delle foto scattate proprio nella serata di ieri in Emilia Romagna.

Immagine del temporale da Finale Emilia

Immagine del temporale da Finale Emilia

Non sono mancate nemmeno le trombe d’aria: un Tornado è stato infatti segnalato nei pressi di Chioggia (Sottomarina/Palestrina) intorno alle ore 15. Sono disponibili alcune immagini e video che vi proponiamo di seguito.

Immagine della tromba d'aria da Palestrina

Immagine della tromba d’aria da Palestrina

Articolo di Guido Cioni del 17 Aprile 2017 alle ore 18:37

Altri articoli di approfondimento

Come cambierà la Cella di Hadley secondo gli scenari futuri?

Rinfrescata a fine mese? Si, ma ancora qualche dubbio sull’evoluzione…

Allarme Global Warming! Tre quintali di pesci morti nel fiume Reno.

Weekend Torrido in arrivo: Dove si soffrirà di più il Caldo?

Emergenza siccità al centro nord: in alcune aree non piove da mesi

Mediterraneo bollente, temperature superficiali prossime ai 28°C

Portogallo in fiamme: fulmine causa incendi, oltre 60 vittime

Settimana con Caldo Crescente: Temperature bollenti sino al Weekend!

Aria fresca, Calo termico e temporali: nel Weekend si respira!

Temporali anche forti nel pomeriggio sulle regioni settentrionali

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Domenica 25 Giugno
Le più Calde
Località T°C
Foggia 37°
Terni 34°
Nuoro 33°
Bari 33°
Bologna 33°
Macerata 33°
Lecce 33°
Grosseto 33°
Mantova 33°
Siracusa 33°
Le più Fredde
Località T°C
Savona 24°
Genova 26°
Livorno 26°
Trapani 26°
Belluno 26°
Ancona 26°
Napoli 26°
Cagliari 26°
Vibo Valentia 27°
Messina 27°
Domani Lunedi 26 Giugno
Le più Calde
Località T°C
Foggia 35°
Terni 34°
Firenze 34°
Sassari 34°
Prato 34°
Nuoro 33°
Enna 33°
Pistoia 33°
Ragusa 33°
Grosseto 33°
Le più Fredde
Località T°C
Cagliari 25°
Ancona 25°
Belluno 26°
Aosta 26°
Pescara 26°
Savona 26°
Messina 26°
Vibo Valentia 26°
Sondrio 26°
Genova 26°